WWE: Jinder Mahal segue le orme di Randy Orton?

Durante l’ultimo episodio del podcast di Edge e Christian, Edge ha discusso il ruolo di main eventer di Jinder Mahal.

Edge paragona Mahal a se stesso: “Questo è quello che la gente si dimentica: sta facendo quello che ha fatto Randy 15 anni fa. Randy che combatteva con Chris Benoit, che faceva coppia con Ric Flair, che combatteva contro Shawn Michaels e (Chris) Jericho, che faceva coppia con Batista e combatteva con me. Insomma, lavorava contro ragazzi che avevano molta più esperienza ai piani alti dello show e veniva spinto a quello stesso livello. E, ovviamente, ha fatto una corsa per arrivarci. Ad ogni modo, si vede che Jinder sta acquistando sicurezza e che non sta più lì a pensare troppo a cosa fare, ma agisce di istinto. Quell’istinto, quel tempismo, quel non starci a pensare inizia ad essere assimilato e lo si può vedere.”

I suoi pensieri sui Singh Brothers: “Penso che i Singh Brother, che io conosco come Harv e Gurv, stiano facendo un buon lavoro. Sono un’ottima aggiunta al pacchetto completo. Li ho visti in pay-per-view quando hanno afferrato Bob Orton davanti a Ric Flair. Sono molto orgoglioso di loro, perché so la strada che hanno fatto per essere lì e essere partecipi e avere il sostegno, la fiducia, dei piani alti che li coinvolge con gente come Orton, Bob Orton, Ric Flair, Larry Hennig, Baron von Raschke e tutti gli altri, ti fa andare su di giri, io lo so bene. Sono un grande supporto per Jinder.”

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by