domenica, Maggio 19, 2024
HomeNewsWWE: Kofi Kingston non cambierebbe nulla di quanto accaduto alla Royal Rumble

WWE: Kofi Kingston non cambierebbe nulla di quanto accaduto alla Royal Rumble

Kofi Kingston ci regala sempre momenti indimenticabili durante i Royal Rumble Match grazie ai suoi modi creativi per evitare l’eliminazione. Tuttavia, non è stato così quest’anno poiché è stato eliminato poco dopo il suo ingresso per via di un salvataggio fallito.

Kofi Kingston è andato su Instagram e ha scritto un post molto lungo dove ha chiarito che ha imparato dall’errore e che non cambierebbe nulla al riguardo:

Negli ultimi due giorni sui social media, molti mi hanno chiesto come pensavo che fosse possibile e perché avrei dovuto provarlo. La risposta a questa domanda è abbastanza semplice: a causa della potenziale ricompensa. E se riuscissi a superare ciò che è ritenuto impossibile? Il senso di realizzazione che si prova quando sconfiggi le probabilità e sfidi sfacciatamente le probabilità è puramente estasiante. Le domande delle persone si trasformano quindi in ‘come diavolo ha fatto?’ e ‘Non avrei mai pensato che sarebbe stato possibile’ ma ahimè, non è stato così questa volta…Tuttavia, anche nel fallimento c’è anche una ricompensa, una che può essere più preziosa del successo. Quella ricompensa è: autoapprendimento e crescita. Vera forza. Il fallimento ti costringe a guardarti dentro e a conoscere te stesso. Fai il broncio? Ti nascondi e ti dispiace per te stesso? Forse per un po’. Penso che sia naturale. Ma poi usi quelle emozioni come catalizzatore per spingere te stesso e per spingerti a essere migliore. I castelli del successo sono costruiti in parte dalle chiavi di volta del fallimento… Ad ogni modo, questo non è un piagnucolare per i messaggi comprensivi o qualsiasi altra cosa. Ho appena visto questa come una grande opportunità per incoraggiare le persone là fuori che potrebbero essere indecise a provare qualcosa perché è troppo rischioso o perché hanno paura. Spingiti a provare, anche quando conosci i rischi. Nel mio caso, tutti i possibili rischi sono diventati una realtà: lesioni fisiche, il peso emotivo di deludere le persone non essendo letteralmente all’altezza delle loro aspettative, il rischio di essere derisi e ridicolizzati per aver deciso di provare l’impossibile. E comunque se mi venisse data un’altra possibilità di scegliere se fare o meno il tentativo… non cambierei nulla. Niente fegato, niente gloria. Nessun rischio, nessun guadagno. Nessuna pressione, nessun diamante. Devi scommetterci per ottenerlo. Molte grandi ricompense arrivano a coloro che spingono i limiti…”.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI