WWE: La compagnia cambia idea sulle mosse proibite?

La WWE ha un sacco di mosse che vieta alle Superstar di fare. Tuttavia, c’è sempre un modo per aggirare la cosa, passando ovviamente attraverso l’approvazione di chi di dovere. Il piledriver è stata una mossa vietata in WWE per molto tempo, da quando Owen Hart ha accidentalmente rotto il collo di Steve Austin durante SummerSlam 1997. Da allora la WWE è stata molto attenta con questa mossa e ha proibito alle Superstar di usarla. Il Tombstone Piledriver eseguito da The Undertaker e Kane sono le uniche eccezioni, poiché i due sono abili e abbastanza alti da essere in grado di eseguire questa mossa senza il rischio di infortunare gli avversari. Il Canadian Destroyer sta spuntando ultimamente nei programmi WWE. Quella mossa è essenzialmente un piledriver con slancio. Ringside News riporta che questo non porterà a vedere il piledriver usato quotidianamente, infatti, la mossa è ancora classificata come vietata. Poiché il piledriver è ancora vietato, richiede un permesso speciale per l’esecuzione. Pertanto, quando ragazzi come Rey Mysterio e Ricochet usano una mossa come il Canadian Destroyer, non hanno preso la decisione per conto proprio, ma hanno prima consultato i massimi dirigenti della WWE.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Lascia un commento