venerdì, Maggio 24, 2024
HomeNewsWWE: La compagnia permetterà a Lesnar di combattere in UFC?

WWE: La compagnia permetterà a Lesnar di combattere in UFC?

Come ben sappiamo Brock Lesnar sembra interessato ad un ennesimo ritorno nella UFC, la più importante federazione mondiale di arti marziali miste.

Durante l’ultimo PPV, UFC 214, The Beast Incarnate ha ricevuto la sfida da Jon Jones, uno dei più grandi lottatori di tutti i tempi di questa disciplina, che vanta un record di 23 vittorie e una sola sconfitta nella divisione dei pesi mediomassimi e questo ha incuriosito molto i fan perché sarebbe la prima volta per Jones nella categoria dei pesi massimi, in quanto Brock Lesnar è ben oltre i limiti di peso dei massimi leggeri.

La scorsa estate la WWE corse il rischio e permise al sindaco di Suplex City di affrontare Mark Hunt ad UFC 200, che terminò in favore della Bestia. Il risultato fu poi cambiato in un No Contest a causa del fallimento di alcuni test antidoping proprio dell’attuale Universal Champion e per la compagnia di Stamford non è stata certo una pubblicità positiva. Proprio per questo motivo, Vince McMahon e soci non sarebbero di certo entusiasti se Lesnar prendesse parte all’incontro con Jones mentre sarebbe ancora sotto contratto con la WWE.

Per l’assistito di Heyman comunque mancano ancora numerose date prima della scadenza del suo contratto, la Royal Rumble in gennaio e poi, ovviamente, Wrestlemania 34.

L’incontro con Jones verosimilmente non avverrà prima dell’estate 2018, la domanda da porsi però è se The Beast deciderà di prolungare ulteriormente il suo contratto con la WWE ed entrerà nella gabbia come Superstar di Stamford o se si dedicherà ad altro nel post WM.

FONTE: prowrestling.com

 

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI