WWE: La federazione condanna l’omicidio di George Floyd

La WWE su Twitter ha condiviso un post in cui ha scritto il seguente commento, relativo alla morte di George Floyd:

“La WWE supporta una società inclusiva e condanna l’ingiustizia razziale. Noi sosteniamo i nostri atleti, impiegati e fan di pelle nera in ogni parte del mondo, e incoraggiamo chiunque a usare la propria voce per denunciare atti di razzismo. Offriamo le nostre sincere condoglianze alla famiglia di George Floyd e alle famiglie di innumerevoli altre persone che hanno perso la vita a causa di violenze insensate”.

Un commento forte che condanna le azioni di questi giorni, così come hanno fatto tante Superstar come Randy Orton, Titus O’Neil e John Cena.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM