WWE: La federazione è accusata di essersi “bruciata” da sola

La WWE ha presentato nove giorni di programmazione consecutivi nella settimana di WrestleMania. Ciò includeva Raw, la WWE Hall Of Fame, due notti di Takeover, Smackdown, due notti di WrestleMania, il Raw dopo WrestleMania e NXT. È stato molto da sopportare ed è comprensibile il fatto che i fan si siano stancati.

Jimmy Korderas ha detto che non gli è piaciuto NXT la scorsa notte, sostenendo che la WWE si sia bruciata da sola.

“Penso che parte del problema sia stata la pienissima settimana che ha preceduto WrestleMania e tutti gli altri spettacoli che hanno portato a NXT e penso fosse troppo. Forse avrebbero potuto aspettare una settimana per far iniziare NXT il martedì sera, ma dopo quella lunga settimana di WrestleMania e l’episodio totalmente fuori luogo di Raw si sono rovinati.”

Korderas ha suggerito alla WWE che avrebbero dovuto almeno far slittare lo spostamento di NXT. Ora si rischia di mandare più telespettatori in AEW il mercoledì sera.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi