WWE: La federazione rimuove tre titoli dal palmares di Charlotte Flair

Charlotte Flair ha sconfitto Rhea Ripley durante il pay-per-view Money in the Bank, vincendo il RAW Women’s Championship per la quinta volta. Inizialmente, sembrava che The Queen sarebbe stata ufficialmente riconosciuta come una 14 volte WWE Women’s Champion, ma secondo quanto riferito il computo dei suoi titoli sembra essere stato modificato dalla federazione.

Il numero di titoli della Flair, infatti, è stato oggetto di accesi dibattiti nel corso degli anni, e sebbene abbia detenuto 14 titoli tra NXT e WWE, non tutti questi regni vengono imputati nel conteggio ufficiale.

L’account Twitter della WWE conferiva a Charlotte la bellezza di 14 regni da campionessa dopo la sua vittoria contro Rhea Ripley, e la stessa lottatrice aveva riportato questo record sulle sue pagine social.

Durante l’ultimo episodio di RAW, però, la lottatrice si è vantata dei suoi trionfi, definendosi una 11 volte (invece delle 14) campionessa femminile.

Durante il suo promo, Charlotte Flair non ha infatti fatto riferimento ai suoi successi a NXT, il che, presumibilmente, significa che il titolo NXT non conta più nel conteggio dei record dei titoli mondiali in WWE.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM



Rispondi