WWE: LA Knight prende in giro Bray Wyatt e i suoi pupazzi


Il ritorno di Bray Wyatt alla WWE era in corso anche prima che Vince McMahon si ritirasse. Tuttavia, Triple H è l’uomo responsabile dell’attuale booking di Wyatt e il Pitch Black Match contro LA Knight è all’orizzonte.

LA Knight commenta così il ritorno della Firefly Fun House

L’avversario di Bray per la Royal Rumble del 28 gennaio ha qualcosa da dire su di lui, in particolare sulla Firefly Fun House, tornata a SmackDown la scorsa settimana. Knight ne ha parlato a SmackDown LowDown e ha affermato di non essere turbato dai suoi diversi personaggi:

“Sei serio in questo momento? In che modo influisce sulla mia preparazione? Cambia qualcosa quando un ragazzo tira fuori un paio di pupazzi? Ohh, va bene. Grande. Un uomo adulto che gioca con i burattini. Buon per lui. Ti dico una cosa, perché sta giocando con i burattini. Ha solo otto giorni e in otto giorni scopre che tutto ciò che ha costruito non significa nulla. Voleva farsi strada nella mia vita, voleva farsi strada nel mio cammino e ora scoprirà che non finisce bene per lui. Non finisce affatto bene perché alla Royal Rumble, Pitch Black match, BFT e nessuno parlerà più di Bray Wyatt. Stanno parlando di una cosa tutti e ciò che dicono è LA Knight.”

Ovviamente, nessuno sa quale ruolo avrà lo zio Howdy nell’intera situazione alla Rumble.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi