WWE: Le Superstar hanno paura di creare un “sindacato”

WWE: Le Superstar hanno paura di creare un “sindacato”

Il rilascio di Zelina Vega e tutte le polemiche che sono nate in seguito hanno dato vita a numerose discussioni sulla possibile apertura di un sindacato di lottatori. Durante il wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha discusso del fatto che alcune Superstar non vogliono “scuotere la barca” ma in molti vogliono creare un wrestling professionistico migliore per il futuro.

“Questo è uno dei motivi per cui le Superstar non vogliono scuotere la barca, hanno paura di perdere le loro opportunità. Lo insegnano anche le storie di altri sport: Hockey, Basket o calcio, in cui le nuove generazioni sono riuscite a ottenere i benefici migliori e potevano fare molti più soldi. E’ stato un bene e un sacrificio”.

FONTE: RINGSIDE NEWS.COM 

The following two tabs change content below.
Angelo Sorbello

Angelo Sorbello

Sono Angelo Sorbello, vivo a Genova, sono lauerato, ho lavorato per diverse testate giornalistiche, tra cui Il Giornale e il Secolo XIX. Ho diverse passioni, tra cui il wrestling in particolare la WWE.