WWE: Le Superstar scontente potranno andarsene, ma non tutte


In un periodo in cui la WWE rilascia ondate di lottatori a causa di “tagli al budget”, è difficile dire di no a qualcuno che vuole davvero andarsene di sua volontà. L’uscita recente di Toni Storm dalla WWE ha sorpreso molte persone, sia nel backstage che tra i fan. Toni voleva andarsene, quindi la WWE ha semplicemente accolto quella richiesta.

Ring Side News ha voluto indagare su questa presunta “porta aperta” della WWE verso chi desidera lasciare l’azienda e una fonte interna alla federazione ha sottolineato che c’è una “porta aperta finché non viene richiesta da qualcuno che non vogliamo rilasciare”, lasciando intendere che la WWE è sì disponibile ad accontentare chi non vuole più restare, ma allo stesso tempo è pronta a rifiutare il rilascio di atleti che ritiene indispensabili per la compagnia.

Potremmo benissimo vedere più Superstar uscire dalla compagnia volontariamente con il passare del tempo. La WWE ha già concesso questa opzione a diversi atleti come Gran Metalik, Lince Dorado e molti altri.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM