WWE: Matt Hardy nega la registrazione dei suoi marchi

Matt Hardy e sua moglie Reby Hardy questa settimana hanno negato sul social network Twitter la veridicità degli articoli che davano per registrato il marchio “Broken” da parte di Impact Wrestling prima di lui.

Il sito di registrazione delle proprietà intellettuali americano mostra che il marchio “Broken” è stato registrato in aprile da Impact Wrestling, mentre la compagnia afferma di averlo registrato a gennaio. I funzionari di Impact si dicono irritati dal supporto ricevuto da Hardy riguardo la sua gimmick.

“Se fosse vero, sarebbero andati all’ufficio brevetti molto prima di me. Non bevetevi le stronzate che hanno come “fonte” Jeff Jarrett”

“I giorni delle statistiche (ovvero le menzogne) in questa industria sono FINITI. Soprattutto i registri documentati dal governo”

The following two tabs change content below.
Nicola Morisco
Ho 17 anni e seguo il wrestling praticamente da sempre. È una delle mie passioni preferite. Lunedì, mercoledì, venerdì e domenica mi diverto a guardare Raw, NXT, Smackdown e i vari PPV. Scrivo per Spazio Wrestling da più di un anno e mi occupo della sezione news/report e le varie rubriche AEW Predictions e The Debate.