WWE: Matt Riddle dice la sua su NXT 2.0

Dal momento della sua firma con la WWE, Matt Riddle è stato uno dei volti di punta della federazione, sia a NXT che nel main roster. Le sue capacità sul ring sono fra le migliori e ha un gran seguito fra il pubblico, ma nonostante questo non è la persona più facile da comprendere.

Il suo personaggio è molto amato dai fan grazie al suo lato comico, ma Vince McMahon non ne era convinto all’inizio. Il debutto di NXT 2.0 del mese scorso ha apportato un numero considerevole di cambiamenti e ha ricevuto recensioni contrastanti.

Ai microfoni di After The Bell, Riddle ha detto la sua sul rebrand dello show giallo.

“Mi piacciono i colori ma non sono convinto del 2.0, non credo che ne avessero bisogno. Però lo capisco, è per mostrare che è un nuovo livello, un’evoluzione di NXT. Penso che al momento stiano facendo un ottimo lavoro con i nuovi talenti, invece di prendere lottatori con una reputazione già solida è positivo che stiano iniziando a costruire nuove Superstar”.

USA Network si è detta soddisfatta dei cambiamenti fatti a NXT 2.0, e rimane da vedere come lo show sarà accolto dal pubblico nei mesi a venire.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi