WWE: Nia Jax risponde alle accuse post Royal Rumble

Come già riportato in precedenza, Nia Jax, famosa per aver infortunato Becky Lynch prima di Survivor Series, è stata nuovamente accusata di aver fatto male a qualcuno on screen, per la precisione le news uscite nelle scorse ore hanno rivelato che R Truth è uscito malconcio dall’aggressione subita dalla Jax durante il suo ingresso nel Royal Rumble Match.

Diversi arbitri hanno dovuto contenere la furia del neo campione degli Stati Uniti dopo l’accaduto, infatti secondo quanto trapelato, durante l’aggressione il vincitore della Mixed Match Challenge ha picchiato violentemente la testa contro le transenne, subendo per fortuna solo una brutta botta e non qualcosa di più grave, come testimoniano gli avvenimenti di SmackDown Live, con il compagno di Carmella in grado di sostenere ben due incontri durante la puntata.

La risposta di Nia non si è fatta di certo attendere, infatti su Twitter ha cinguettato:

“Hahahahah! Continuate pure a parlare di me! Beh, visto che fuori fa freddissimo datemi tutto il vostro CALORE!” (ndr: Calore è la traduzione letteraria di Heat, che nel gergo del Wrestling è quando una superstar viene giudicata negativamente, in questo caso off screen.)

FONTE: WRESTLINGNEWSSOURCE.com

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by