WWE: Non basta Night of Champions, ascolti stabili per l’ultima puntata di Raw


L’ultima puntata di Raw andata in onda su USA Network lunedì 29 maggio ha registrato 1.611.000 telespettatori. Il dato è in linea con quello della settimana scorsa, quando lo show rosso registrò 1.637.000 telespettatori.

Ecco nel dettaglio come sono andate le tre ore:

Prima ora: 1.642.000 telespettatori

Seconda ora: 1.690.000 telespettatori

Terza ora: 1.495.000 telespettatori

Di seguito tutti gli ascolti di Raw nel 2023 (in rosso il risultato peggiore in blu il migliore):

Puntata del 2 gennaio: 1.605.000 telespettatori
Puntata del 9 gennaio: 1.692.000 telespettatori
Puntata del 16 gennaio: 1.488.000 telespettatori
Puntata del 23 gennaio: 2.344.000 telespettatori (Raw Is XXX)
Puntata del 30 gennaio: 2.114.000 telespettatori (Puntata post Royal Rumble)
Puntata del 6 febbraio: 1.866.000 telespettatori
Puntata del 13 febbraio: 1.812.000 telespettatori
Puntata del 20 febbraio: 2.006.000 telespettatori (Puntata post Elimination Chamber)
Puntata del 27 febbraio: 1.767.000 telespettatori
Puntata del 6 marzo: 1.827.000 telespettatori
Puntata del 13 marzo: 1.704.000 telespettatori
Puntata del 20 marzo: 1.771.000 telespettatori
Puntata del 27 marzo: 1.843.000 telespettatori
Puntata del 3 aprile: 2.260.000 telespettatori (Puntata post-WrestleMania 39)
Puntata del 10 aprile: 1.818.000 telespettatori
Puntata del 17 aprile: 1.815.000 telespettatori
Puntata del 24 aprile: 1.815.000 telespettatori
Puntata dell’1 maggio: 1.778.000 telespettatori (Seconda parte del Draft)
Puntata dell’8 maggio: 1.784.000 telespettatori (Puntata post-Backlash)
Puntata del 15 maggio: 1.715.000 telespettatori
Puntata del 22 maggio: 1.637.000 telespettatori
Puntata del 29 maggio: 1.611.000 telespettatori (Puntata post-Night of Champions)

FONTE: SHOWBUZZDAILY.COM

Marco Macrì

Direttore Editoriale di Spazio Wrestling. Da anni nel mondo del wrestling web, con diversi ruoli ricoperti. Nella vita di tutti i giorni, sono un giornalista praticante e responsabile dell'ufficio stampa della CNL - CONFEDERAZIONE NAZIONALE DEL LAVORO.