WWE: Novità sull’atmosfera nel backstage della federazione


Sono passati circa sei giorni da quando è scoppiato lo scandalo legato a Vince McMahon, con il consiglio di amministrazione che sta indagando su un sospetto pagamento di 3.000.000 di dollari ad una dipendente.

Secondo quanto riportato da Mike Johnson di PW Insider, c’è “molto silenzio tra i dipendenti” poiché stanno tutti aspettando di vedere quanto può peggiorare la situazione e se è qualcosa che potrebbe danneggiare l’azienda nel suo insieme. Johnson rileva inoltre che i dipendenti stanno attualmente tenendo un basso profilo, per non entrare in nessun modo nella situazione.

Inoltre viene affermato che al momento in molti vedono di buon occhio Stephanie McMahon, che come ricordiamo ha assunto la carica di CEO al posto del padre. In particolare viene ammirato il suo senso di responsabilità verso la federazione, visto che poche settimane prima, si era presa un periodo di pausa per stare con la sua famiglia. Si dice che Stephanie è molto forte, nonostante suo padre ma anche la madre Linda sono al centro del ciclone.

Vince McMahon da parte sua non ha smesso di prendere decisioni e altro. E’ comparso sia a Raw che a Smackdown, e al momento gestisce la parte creativa della compagnia.

FONTE: WRESTLINGINC.COM

Rispondi