WWE: Panoramica su AJ Styles, Kevin Owens e Shane O’Mc a Smackdown


Cosa è successo a Smackdown, tra il campione degli Stati Uniti AJ Styles, il Prizefighter Kevin Owens ed il commissione Shane McMahon? Eccovi una piccola panoramica:

AJ che dice di essere rimasto Campione a Summerslam e di poter istituire di nuovo la US Open Challenge. AJ Styles aspetta un avversario ma risuona la musica di Kevin Owens. AJ dice che no, non andrà così: lo ha battuto a Summerslam ed è finita. Owens dice che non l’ha sconfitto ma semplicemente la storia si è ripetuta: un McMahon ha fregato un canadese ancora una volta. Risuona la musica di Shane McMahon che raggiunge i due sul ring. Shane dice che ha fatto esattamente ciò che aveva promesso: ha arbitrato in maniera imparziale ed AJ ha vinto senza controversie. Owens dice che dunque è normale che un uomo che è sopravvissuto ad un incidente su un elicottero, che è volato giù da una cella, non è riuscito a posizionarsi in maniera giusta dopo un piccolo colpo per contare lo schienamento di AJ Styles dopo la sua Powerbomb? Vengono mandati i fotogrammi della Pop-Up Powerbomb dopo la quale AJ mette il piede sulla gamba mal a mano di Shane sembra colpire il tappeto 3 volte prima che questo succede. Shane dice che la gamba è chiaramente sulla corda. Owens dice che si sta concentrando sulla parte del corpo sbagliata: anche se l’arbitro è così stupido di contare l’1 quando la spalla di un lottatore è a 10 miglia dal tappeto la sua decisione resta e lui dovrebbe essere campione. Shane dice che ha vinto l’uomo migliore e la sua decisione infatti resta: ha vinto AJ. Owens dice che aveva contato 3 volte e questo dovrebbe restare. AJ prova a zittirlo e dice che potrebbe batterlo ancora stasera. Owens dice che per una volta è d’accordo e Shane li accontenta: se vogliono un match stasera allora lo avranno. Owens dice che non è abbastanza: è stato fregato una settimana fa, è stato fregato a SummerSlam, a questo punto vuole scegliere l’arbitro. Shane non sembra d’accordo ma AJ dice che per lui è ok, almeno la smetterà di lamentarsi. Shane O’Mac acconsente ma ad una condizione: se Owens verrà sconfitto non avrà più alcuna opportunità per lo US Title finché il Campione sarà AJ Styles. Tutti contenti: il match si farà.