giovedì, Giugno 20, 2024
HomeNewsWWE: Paura nel backstage per alcuni possibili licenziamenti

WWE: Paura nel backstage per alcuni possibili licenziamenti

La pandemia di Coronavirus ha scosso profondamente anche la WWE, facendole rinunciare a WrestleMania 36 a Tampa, e costringendola a mettere in scena le puntate settimanali senza pubblico dal WWE Performance Center.

WrestlingNews.co ha riportato di voci nel backstage che vorrebbero alcune Superstars preoccupate a causa della situazione economica, e di un possibile rilascio da parte della compagnia.

Non si sanno i nomi, ma sicuramente si sa che i più preoccupati sono gli atleti meno utilizzati, quelli al di sotto dei midcarder e delle Top Superstar, a causa anche della perdita di introiti per WrestleMania, stimata attorno a 22 milioni di dollari, per il weekend di Tampa Bay.

Nonostante questo però, la WWE non è sicuramente a rischio bancarotta e come rivela Wrestlenomics, anche senza Live Event la WWE batterebbe il record di incassi dell’anno passato, riuscendo comunque a passare più o meno indenne la pandemia.

FONTE: www.sportskeeda.com

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI