martedì, Giugno 18, 2024
HomeNewsWWE: Prime critiche per il Draft, tutta colpa di Vince McMahon?

WWE: Prime critiche per il Draft, tutta colpa di Vince McMahon?

Ormai diverse settimane fa la WWE ha completato il Draft di quest’anno, con i nuovi roster di Raw e SmackDown che sono entrati in vigore a partire dalla settimana post Backlash. Durante la puntata dello show rosso della settimana scorsa, però, abbiamo visto apparire AJ Styles nonostante sia un membro di SmackDown e a molti fan è parso che le scelte del Draft siano state sconsacrate in quel momento. Jim Cornette è dello stesso avviso e ha colto l’occasione di prendersela con Vince McMahon, responsabile della presenza del Phenomenal One a Raw, decisa all’ultimo minuto.

Vince McMahon riceve critiche dopo il Draft

“AJ Styles non poteva essere lì, altrimenti il Draft non ha nessun senso, invece l’hanno fatto anche lottare. Abbiamo sentito che è stata una decisione di Vince McMahon, ha deciso di mandare all’aria il Draft dopo poche settimane”

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

 

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI