WWE: Qual’è l’obiettivo di Stephanie McMahon?

Mancano solo 10 giorni al primo PPV interamente femminile della storia della WWE, Evolution. In un’intervista al UK’s Daily Express, Stephanie McMahon ha risposto alla domanda in cui le veniva un parere sulla divisione femminile tra 10 anni:

“Vorrei che ci fossero tante donne quanti sono gli uomini nel roster WWE e mostrare uguaglianza e parità”.

Ciò sarebbe un grande salto per la più grande federazione di wrestling al mondo. Se guardiamo indietro al 2008, a come venivano gestite le Divas a Raw, Smackdown e in PPV, forse l’obiettivo di Stephanie non è così lontano. Se prendiamo come esempio il roster blu, ci sono 33 uomini e 11 donne. Per livellare questo roster basterebbe, entro il 2028, togliere 11 uomini e aggiungere 11 donne.

FONTE: CAGESIDESEATS.COM

  • Lobienk

    io penso che ci siano innegabilmente cose che riescono meglio agli uomini e meglio alle donne… Una cosa del genere è fattibile se fai un roster a parte, di solo donne

  • Stex14

    L’uguaglianza la dimostri anche avendone solo 10 di ragazze ma di TALENTO dandogli lo spazio che merita e i match te li tirano fuori senza problemi!
    Poi se punti su altre cose che non sia il talento allora non ci sarà mai l’uguaglianza….