WWE: Quali sono le ragioni per l’aumento degli stipendi?

La WWE è in una situazione in cui non si è trovata da circa venti anni. La neonata “All Elite Wrestling” è una nuova promotion di proprietà di una famiglia più ricca rispetto ai McMahon e si dice che stia mirando a diverse Superstars della federazione di Stamford, a cui intenderà fare una corte spietata.

Secondo alcune fonti, sembra che la WWE sta promettendo un aumento fino al 50% ai non lottatori e alle “leggende” le cui offerte sono in attesa di rinnovo. Le ragioni di questo considerevole aumento potrebbero essere attribuite, stando alle informazioni diffuse dalla newsletter di Wrestling Observer, proprio al bisogno della WWE di mantenere i propri talenti in federazione e di cedere quindi alcun nome che potrebbe contribuire a portare all’attenzione del pubblico l’All Elite Wrestling.

Nel report sopracitato, inoltre, è stato affermato che la WWE sta cambiando il proprio sistema retributivo in modo da non fare troppo affidamento sulle partecipazioni negli house show. Pertanto, è probabile che il contratto di una Superstar comprenderà anche i proventi derivanti dai bonus e dalle royalties del merchandise.

Fonte: RINGSIDENEWS