martedì, Aprile 23, 2024
HomeNewsWWE: Reigns vs. Paul, cosa dicono i bookmakers?

WWE: Reigns vs. Paul, cosa dicono i bookmakers?

Il prossimo sfidante di Roman Reigns per il WWE Undisputed Universal Championship sarà Logan Paul, i due infatti si affronteranno in un match a Crown Jewel, in Arabia Saudita, il prossimo 5 novembre, con Logan che vuole presentarsi al meglio per una nuova sfida impossibile. Lo youtuber e attore, già salito alla ribalta per un incontro con niente meno che Floyd Mayweather, ci riproverà sfidando un altro grandissimo protagonista, stavolta non della boxe, ma della WWE.
Dalla homepage di sitiscommesse.info, nella sezione relativa al wrestling, possiamo vedere che i bookmakers citati al momento vedono Reigns ampiamente favorito rispetto all’intraprendente Paul.

Come si è arrivati all’incontro

Logan Paul, durante una recente intervista, ha parlato della possibilità di tornare ad esibirsi sui ring della grande boxe in futuro. La star di YouTube, però, al momento ha ben altro su cui concentrarsi, infatti, sfiderà Roman Reigns davanti al pubblico di Riad con in palio l’Undisputed WWE Universal Championship detenuto proprio dall’Head of the Table. La WWE ha infatti annunciato ufficialmente il match, con una conferenza dedicata tenuta a Las Vegas, seguita poco dopo da un comunicato ufficiale.
Il tutto è nato dopo una performance sbalorditiva a SummerSlam di Logan Paul e un confronto tra i due in un episodio di IMPAULSIVE (il podcast dello Youtuber), nel quale Paul e Reigns hanno discusso della carriera in erba di Paul in WWE, della battaglia di Reigns contro la leucemia e di alcuni dei crescenti dolori di Reigns durante i suoi 12 anni di carriera. Tuttavia non appena The Head of the Table ha lasciato la stanza, Paul è uscito dicendo che gli sarebbe piaciuto affrontare Reigns uno contro uno, sostenendo di poter sconfiggere il campione. Sconvolto dalle parole di Paul, Reigns ha chiesto a “The Wise Man” Paul Heyman di occuparsi della questione, ma è stato lo stesso Paul ad occuparsene, spingendo Reigns a partecipare a una conferenza stampa prima di abbandonare Sami Zayn. Alla conferenza stampa di Las Vegas, il Chief Content officer della WWE Triple H ha annunciato che Reigns avrebbe affrontato Paul, uno contro uno, nell’evento WWE Crown Jewel.

Un match che fa discutere

Al netto delle moltissime critiche che la compagnia si è attirata su di sé dopo uno degli annunci più controversi degli ultimi tempi, esiste almeno un Hall of Famer della WWE che attende con impazienza l’imminente match titolato tra Logan Paul e l’Undisputed WWE Universal Champion Roman Reigns, che si svolgerà il 5 novembre a Crown Jewel, in Arabia Saudita. Booker T infatti ha pubblicamente difeso l’operazione decisa dalla compagnia di Stamford.
“Mi piace che lo facciano a Crown Jewel. Crown Jewel non è il tipico show della WWE, non presenta i tipici fan della WWE, non è nulla del genere a cui siamo abituati nel resto dell’anno. Crown Jewel è uno show sopra le righe. Si tratta di dare a quei fan laggiù una notte da ricordare, una esibizione colossale. È diverso laggiù e se devo parlare di Logan Paul e Roman Reigns, penso che quei ragazzi daranno un bello spettacolo. Su questo non c’è dubbio”.

Queste le parole di Booker T, che ha specificato a chiare lettere che Crown Jewel non è un evento che probabilmente includerà match per cui i fan “qui negli Stati Uniti non perderebbero la testa o la voce dall’entusiasmo”, ma è fermamente convinto che i fan in Arabia Saudita “lo adoreranno”.

Booker T ha speso belle parole anche per Logan Paul a prescindere dal match contro Reigns. L’ex campione del mondo dei pesi massimi in WCW e WWE ha ammesso di vedere “un brillante futuro nel wrestling professionistico” per Paul, che ha definito “un atleta pazzesco”.

“Quanto lontano si spingerà dipenderà da lui e quanto tempo vorrà davvero dedicarci, perché può davvero diventare sensazionale”, ha detto Booker T, secondo cui il match contro Roman Reigns potrebbe in realtà rappresentare un test che la stessa WWE sta sottoponendo all’influencer per capire quali siano i limiti a cui può attualmente ambire: “E per lui sarà un test più importante di ogni altra cosa”.

“Se riesce ad abbracciare quella parte di questo business, questo ragazzo potrebbe fare molto, molto bene, sarà la lezione più importante della vita. Uscirà da quella contesa diventando un lottatore molto, molto migliore rispetto a quello che era anche solo a inizio match”.

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI