Report: WWE Smackdown Live 18-12-2018

Amici di Spazio Wrestling benvenuti ad un nuovo appuntamento di WWE SmackDown Live. Io sono Lorenzo Forlano e vi accompagneró nel report dello show.
Lo spettacolo di questa sera è in diretta dal Save Mart Center di Fresno, in California.
Siamo nel backstage con Shane McMahon e il roster di SD al completo.
Shane menziona l’annuncio della famiglia McMahon a RAW della scorsa notte. Shane dice che hanno inaugurato una nuova era di cambiamento la scorsa notte. Shane dice che vedremo più volti nuovi, nuove sfide e opportunità. Shane dice che stanno veramente ascoltando la gente. Dice che lo devono ai fan e hanno bisogno di creare il miglior prodotto possibile, per la migliore fan base al mondo. Shane dice che tutto inizia stasera.Ringrazia l’ex general manager Paige e la presenta. La Superstars applaudono per lei.
Shane ringrazia Paige a nome dello staff, del roster e dei fan, per il suo enorme contributo. Shane dice che Paige non andrà da nessuna parte ma il suo ruolo cambierà. Shane alza il braccio ed un coro “grazie Paige!” inizia tra le Superstar.
Panoramica dal Save Mart Center di Fresno, in California, quando Tom Phillips ci accoglie, raggiunto da Corey Graves e Byron Saxton.
Andiamo sul ring e fuori arriva Becky Lynch accolta da un pop. Vediamo le immagini dalla sua sconfitta nel main event di TLC di domenica.
I fan cantano il nome di Becky. Dice che a lei non importa davvero chi sta gestendo lo show perché The Man è al comando. Dice che non fa gli incontri dietro le quinte mentre gli altri sono dietro le quinte ascoltando i discorsi aziendali. Becky dice che è qui con le persone perché è lì che succede il vero business. Becky dice che tutto quello che possono fare per lei è darle la RAW Women’s Champion, Ronda Rousey. Becky continua a parlare di Rousey e dice che le è costato il titolo al TLC e non l’ha nemmeno affrontata. Becky dice che ha lavorato troppo a lungo per permettere a qualche cosplayer di Roddy Piper di prenderselo. Una musica la interrompe, e viene fuori Charlotte Flair.
Flair dice a Becky di mettersi dietro di lei perché Rousey le costa una title shot a TLC. Becky chiama Flair un cosplayer e dice che i suoi giorni di stare dietro a Flair sono finiti. Flair dice che sarebbe diventata una campionessa per l’ottava volta se non fosse stato per Rousey al TLC. Hanno parole grosse fino a quando la musica parte e esce la nuova campionessa femminile di SmackDown, Asuka, per interromperle. Asuka dice di dimenticare Rousey perché è la campionessa ora. Flair e Lynch dicono che Asuka dovrebbe ringraziare Rousey, chiamandola campionessa di carta. Continuano fino a quando la musica si interrompe e viene fuori il Chairman della WWE Vince McMahon.
Vince augura a tutti buone feste e si congratula con Asuka. Vince dice che questa condotta è disdicevole per Becky. Chiede di essere arrabbiata e di scusarsi, parlare di qualcuno le deve qualcosa. Vince dice che lo stesso vale per Flair. Vince dice che hanno combattuto in un match di TLC dove tutto va bene, e che cosa è successo a Rousey, che ha detto che avrebbe scritto il prossimo capitolo della loro carriera. Vince dice loro di superarlo e se hanno un problema, di risolverlo con Rousey. Vince chiede ad Asuka se vuole difendere il suo titolo stasera. Pop dei fan. Vince chiede se qualcuno è pronto per Asuka. Un altro pop dei fan. Vince dice che scopriremo sfidando Asuka stasera. La musica parte e viene fuori Naomi.
Naomi dice che Flair ha avuto le sue opportunità, e Becky era The Man ma non ha più il titolo. Naomi dice che vuole il titolo. Naomi fa un cenno a Vince e lui le chiede di mostrargli di nuovo quell’espressione. Vince dice che la sfida è iniziata. La musica di Naomi parte mentre Asuka, Flair e Lynch guardano dal ring. Naomi entra nel ring mentre noi andiamo in pubblicita.

SmackDown Women’s Championship Match: Naomi vs. Asuka

Torniamo dalla pausa e la sfida è in corso. Becky Lynch e Charlotte Flair guardano da bordo ring.
Scambio tra le due per diversi minuti. Entrambe vanno per un dropkick. Naomi fa cadere Asuka con un calcio. Asuka prende un calcio e va a bloccare una caviglia, ma Naomi resiste e si libera. Naomi sbatte Asuka per un conto di 2 mentre scambiano più tentativi di pin nel mezzo del ring. Asuka cerca di montare un’offesa ma Naomi la interrompe.
Naomi lo porta in cima ma Asuka la gira con una sottomissione in alto. L’arbitro la avvisa e Asuka urla in giapponese, inviando un messaggio a Flair e Lynch. Naomi ne approfitta e porta Asuka sul tappeto con uno sweep alle gambe dall’alto. Andiamo allo spot con entrambe le Superstars a terra.
Torniamo dalla pausa e Asuka finisce per colpire un missile dropkick dall’alto. Asuka prende Naomi fuori dal ring e la segue. Asuka con più calci all’esterno. Asuka prova a mandare Naomi nella barriera ma lei salta su Asuka con un grosso calcio in faccia. Naomi e Asuka tornano sul ring subito prima del 10 count. Ora si scambiano dei colpi nel mezzo del ring.
Naomi scarica una serie di colpi ma Asuka la colpisce. Asuka carica nell’angolo e blocca dei calci, ma Naomi torna indietro e la calcia sul tappeto. Naomi tenta il moonsault a gambe divaricate, ma Asuka si rialza con le ginocchia. Asuka con il tentativo di Asuka Lock ora ma Naomi combatte. Naomi si accende con Asuka che subisce. Naomi con un conteggio di 2.. Asuka lo trasforma nell’Asuka Lock nel mezzo ring. Naomi combatte di nuovo.
Naomi blocca un german suplex e tira su Asuka per un conto di 2. Naomi salta dall’apron ma Asuka la prende a mezz’aria e la fa cadere in ginocchio. Asuka con un conteggio di 2. Asuka lo trasforma in Asuka Lock e Naomi immediatamente cede.

Vincitrice: Asuka

Dopo la sfida, Asuka prende il titolo e lo solleva in aria mentre affronta Lynch e Flair. Si alzano dalle loro sedie e fissano Asuka, Becky la insulta. Naomi si avvicina ad Asuka per congratularsi con lei mentre la telecamera va dentro il backstage.
The Miz sta bussando alla porta di Vince McMahon. Vince esce e chiede cosa può fare per lui. Miz chiede se Shane McMahon è nei paraggi. Vince dice che Shane non può uscire per giocare. Miz dice che Vince e tutti gli altri sanno quanto sia affidabile Miz e come sia sempre lì quando l’azienda ha bisogno di lui. Miz dice che se lui e Shane si unissero insieme potrebbero essere qualcosa di speciale, il miglior tag team del mondo. Vince chiede a Miz cosa vuole che Vince faccia. Miz dice che è un degno partner per il figlio di Vince. Miz vuole solo la benedizione di Vince. Vince dice che non ha mai ricevuto una benedizione nella sua vita e non ci crede. Vince dice che non lo fa ma Vince verrà con una squadra e Miz può trovare un partner per vedere quanto è bravo. Lo faranno ora, mentre Vince dice che le cose si muovono velocemente. Miz si lamenta e Vince gli sbatte la porta dell’ufficio in faccia.

Still to come, AJ Styles e Mustafa Ali contro Daniel Bryan e Andrade “Cien” Almas. Inoltre, Samoa Joe rilascia scuse a Jeff Hardy. Spot per noi .

Di ritorno dalla pausa, Tom nota che Otunga sta sostituendo Saxton che tornerà la prossima settimana.

Kayla Braxton è nel backstage con Rusev e Lana, chiedendo come ha schienatl il campione degli Stati Uniti Shinsuke Nakamura nella recente sfida tag team, e se merita una title shot. Rusev dice che spera che Vince McMahon presti attenzione perché è la definizione di una Superstar WWE ed è un uomo d’azione. Rusev dice di averlo dimostrato quando ha distrutto Nakamura. Rusev continua a parlare di quanto sia speciale, di quanto sia bello e altro. Torna a come Nakamura guarda nella sua nuova tuta blu e dice che assomiglia a Sonic The Hedgehog. Rusev dice quando mette le mani su Nakamura, e lo farà, si riprenderà il titolo nel giorno più bello di tutti: il Rusev Day. Rusev e Lana si allontanano.

Andiamo sul ring e fuori arriva Jeff Hardy.

Hardy prende il microfono mentre alcuni fan cantano il suo nome. Hardy dice di aver sentito che Samoa Joe vuole scusarsi con lui. Alcuni fan hanno fischiato il nome di Joe. Jeff dice che alcune delle cose che Joe ha detto riguardo ai suoi demoni sono vere. Jeff dice che è stato debole ma è cosa passato. Si guarda allo specchio ogni giorno ed è grato di essere vivo, bene, e qui. Jeff chiama Joe sul ring perché vuole sentire queste scuse faccia a faccia. Alcuni fan cantano per Joe mentre Hardy aspetta. La musica finalmente parte e entra Joe.
Il canto “Joe!” inizia. Joe dice che gli dispiace. Gli dispiace perché…non ci sono scuse. Joe dice che è qualcosa che avrebbero dovuto fare molto tempo fa. Questo è un intervento. Joe entra nel ring. Joe dice di conoscere Hardy da molto tempo ed è preoccupato per Jeff, come lo sono i fan della WWE. Joe dice che sono le vacanze e questi possono essere tempi difficili per un ragazzo come Jeff. Joe parla dei demoni di Hardy che potrebbero tornare a fargli problemi. Jeff dice di vedere proprio attraverso Joe. Jeff dice che Joe attacca le debolezze degli altri per nascondere le proprie insicurezze. Jeff si chiede se è perché Joe ha avuto un solo regno titolato dopo essere stato qui per due anni. Joe si gira per andarsene, ma torna indietro e prova ad attaccare ma Hardy lo calcia. Hardy colpisce Joe con un Twist of Fate. Jeff esce dall’anello e fa marcia indietro sulla rampa mentre la sua musica parte. Joe si riprende sul ring e fissa Hardy.

Still to come, Mustafa Ali in coppia con AJ Styles. Pausa per noi.

The Miz e Mandy Rose vs. R-Truth e Carmella

Di ritorno dall’interruzione arriva The Miz. Greg Hamilton annuncia che questa sarà un mixed tag team match. Subito dopo arriva Mandy Rose, il partner scelto da Vince McMahon. Dopo arriva R-Truth con Carmella, vincitori della seconda stagione di Mixed Match Challenge.

Truth si vanta della vittoria di MMC e di come hanno vinto gli ingressi 30 per la Royal Rumble. Truth menziona la loro vacanza al quartier generale WWE a Stamford, CT e Carmella non è ancora entusiasta. Truth dice che non vedono l’ora di questa sfida con Miz e Maryse, confondendo Mandy con la moglie di The Miz. Il campanello suona e Mandy inizia con Carmella.
Rose abbassa per prima Carmella. Carmella evita una clothesline, ma torna indietro e porta giù Rose. Miz e Truth finiscono per taggarsi subito. Truth lancia Miz per un conto di 2. Clothesline di Truth. Carmella torna sul ring per una pausa di ballo. Si fermano e festeggiano. Rose prova ad attaccare Carmella da dietro, ma Carmella la lascia cadere con un calcio. Miz corre per connettere una Skull Crushing Finale a Truth da dietro. Miz copre per il pin della vittoria.

Vincitori: The Miz e Mandy Rose

Dopo il match, Miz celebra il successo della sua musica. Va fuori per unirsi a Rose.

Diamo un’occhiata al match della scorsa settimana tra Mustafa Ali e il campione della WWE Daniel Bryan. Still to come, Bryan e Andrade “Cien” Almas vs Ali e AJ Styles. Torniamo allo spot.

Di ritorno dalla pausa, otteniamo la vignetta “coming soon” per le superstar della WWE NXT Lars Sullivan, Lacey Evans, EC3, Nikki Cross e Tucker Knight e Otis Dozovic della Heavy Machinery.

Andiamo sul ring e fuori arrivano The Usos.
Gli Usos dicono che nonostante i cambiamenti qui intorno, una cosa rimane la stessa: gli Usos gestiscono questo spettacolo. Parlano di WWE TLC e del Triple Threat. Loro chiamano gli SmackDown Tag Team Champions The Bar ma la musica li interrompe e arrivano invece Luke Gallows e Karl Anderson.
Gallows e Anderson parlano dallo stage. Anderson parla di come non sia stato nient’altro che The Usos, The New Day e The Bar ogni settimana. Dà loro alcuni oggetti di scena per avere buone sfide, ma dice che la scorsa settimana hanno avuto una battaglia rap. Dice che i Good Brothers non sono a SmackDown da agosto. Gallows dice che sono passati 4 mesi da quando uno dei migliori tag team degli ultimi dieci anni è stato ai margini, ma non di più, è ora che puliscano casa. Gallows dice che è il momento di farsi pagare e si dirigono sul ring ma si fermano mentre Uso prende il microfono e dice che non è il motivo per cui Gallows e Anderson sono caduti. Gli Usos ti dicono di essere calpestato se non vai avanti. Gli Usos proseguono mentre Gallows e Anderson continuano a camminare sul ring. Gli Usos li accolgono nel penitenziario Uso. Le due squadre si affrontano nel mezzo del ring mentre Hamilton annuncia che la famiglia McMahon ha sancito questa sfida. L’arbitro si appresta ad andare mentre torniamo allo spot.

The Usos vs. Luke Gallows e Karl Anderson

Di ritorno dalla pausa e Karl Anderson ha messo a terra Jimmy Uso. Jey Uso lotta per tornare all’apron dopo essere stato colpito durante la pubblicità. Anderson ferma un tag e colpisce un grosso uppercut nell’angolo. Luke Gallows inserisce e colpisce Uso mentre Anderson lo tiene.
Gallows lascia cadere Jimmy con un colpo e copre per un conteggio di 2. Gallows fa atterrare Jimmy e scarica con i gomiti. Si stringe un’altra presa mentre Jey aspetta il tag. Jimmy combatte su e fuori ma Gallows lo inginocchia e lo colpisce nello stomaco. Gallows manca un big boot in corsa nell’angolo.
Anderson e Jey sono sul ring. Jey scarica dei colpi. Jey sorprende Anderson con un rapido Samoan Drop nel mezzo del ring. Jey fa alzare la folla, ma manca un tuffo nell’angolo. Anderson con un calcio in faccia e un roll up per un conteggio di 2. Gallows e Anderson finiscono per mancare un Boot of Doom mentre Jimmy abbassa Anderson. Gallows mantiene il controllo di Jey e connette una powerbomb per un conteggio di 2. Gli Usos sembrano in difficoltà mentre inviano Gallows alle corde. Jey è l’uomo legale ora. Jey corre le verso le corde per un grande tuffo fuori dal ring ma Anderson lo incontra sull’apron con un grosso calcio alla testa. Andiamo in pubblicità con Gallows e Anderson sotto controllo.
Di ritorno dalla pausa, Jimmy esce volando in cima a Gallows per un conteggio di 2. Jimmy risale ma Gallows lo colpisce con la mano destra. Jey è ancora a terra. Anderson entra e va in cima, ma Jimmy lo combatte, mandandolo al tappeto. Jimmy salta ma atterra in piedi mentre Anderson si muove. Jimmy abbatte entrambi gli avversari con i superkick mentre i fan si esaltano.
Jimmy torna in cima per fare un tuffo su Anderson, ma la musica li interrompe e vengono fuori gli SmackDown Tag Team Champions. Jimmy finalmente balza per lo splash ma Anderson si rialza in ginocchio. Alexander Wolfe di SAnitY, Killian Dain e Eric Young improvvisamente interferiscono.

No contest

Dopo la campana, SAnitY continua ad attaccare. Dain tira fuori Jey sul pavimento. Dain e Wolfe con un colpo combinato, poi si spostano su Jimmy sul ring mentre The Bar osserva dalla rampa. SAnitY passa davanti a The Bar e i team si guardano. The Bar colpiscono gli Uso. Lanciano Anderson all’angolo. Vanno sul pavimento e mandano Gallows nella barriera, poi Jey. Sheamus e Cesaro prendono i titoli mentre SAnitY li osserva.

Andiamo nel backstage dal campione degli Stati Uniti Shinsuke Nakamura in un video pre-registrato. Nakamura scherza dicendo che dovrebbe aver paura di Rusev, e ci mostra le riprese di Rusev su Total Divas con Lana. Nakamura dice che Rusev non è un contendente al titolo degli Stati Uniti, non è niente di speciale ma è una total diva.

Vediamo parlare Mustafa Ali e AJ Styles nel backstage. Andiamo allo spot.
Di ritorno dalla pausa e vediamo cosa è successo con la famiglia McMahon a RAW.

Le seguenti sfide sono annunciate per il prossimo SmackDown di martedì il giorno di Natale: Jeff Hardy contro Samoa Joe, Rusev contro il campione degli Stati Uniti Shinsuke Nakamura e Shane McMahon su MizTV.

Andiamo sul ring e fuori arriva il campione della WWE Daniel Bryan.

Bryan dice di aver ucciso lo Yes Movement e poi di domenica a TLC, ha distrutto la casa costruita da AJ Styles. A differenza delle persone, Bryan dice che non si tratta di distruzione e di creazione. Bryan dice che sta creando qualcosa di meglio, un intero nuovo mondo qui su SmackDown. Bryan dice che sa che alla gente non piacerà perché temono il cambiamento. Bryan continua a strappare i fan per il loro consumo e come stanno uccidendo il pianeta. Bryan dice che la gente di Fresno è la peggiore. Dice che la città di Fresno è al primo posto nell’inquinamento per lo stato della California. I fan fischiano e Bryan urla “vergogna!” a loro.
Bryan continua a offendere i fan e dice che hanno già fallito, ma fortunatamente per loro, hanno qualcuno che gli mostri la strada. Questo è Bryan, il campione WWE. Alza il titolo WWE mentre i fischi continuano. La musica lo interrompe e arriva Andrade “Cien” Almas con Zelina Vega per il main event.

Daniel Bryan e Andrade “Cien” Almas vs. Mustafa Ali e AJ Styles

Andrade “Cien” Almas si unisce a Daniel Bryan sul ring. Prima arriva AJ Styles per la sua squadra. Mustafa Ali è fuori dopo. Ali si unisce a Styles sulla rampa e si dirigono sul ring insieme mentre torniamo alla pubblicità.
Torniamo dalla pausa e Almas parte contro AJ. Almas con cattiveria lo porta nell’angolo. AJ prende un calcio ma Almas colpisce AJ con un enorme gomitata. Almas con un tentativo di pin. Almas con un ginocchio nell’intestino e una mano destra per colpire ancora AJ.
AJ lo colpisce e poi tagga ad Ali. Ali entra e prende il controllo su Almas. Bryan entra e tiene a terra Ali. Bryan lavora sul braccio e rimprovera Almas. Almas abbandona Ali con un grosso colpo al petto e rimprovera Bryan.
Bryan sferza Ali nell’angolo ma Ali lo prende a calci in testa. Ali prende Bryan con un Facebuster. Bryan rotola sul pavimento per prendere fiato. Ali prova a volare ma Almas e Vega lo bloccano mettendosi sulle corde. Ali calcia Almas sul pavimento. Ali corre e balza fuori, portando giù Bryan e Almas mentre la Vega urla. Ali ritorna sul ring per alzarsi in piedi con AJ mentre torniamo alla pubblicità.
Dopo la pausa Almas mantiene il controllo su Ali. Almas per un altro conto di 2 mentre Vega lo incoraggia. Almas continua a concentrarsi sulla gamba di Ali ora. Almas lancia di nuovo Ali per un altro tentativo di pin. Bryan entra e dà un calcio a Ali mentre lo insulta. Ali evita un colpo e inizia a contrattaccare ora. Bryan torna indietro e lo colpisce. Bryan gli sale addosso come una tavola da surf al centro del ring. Bryan trasforma poi in Dragon Sleeper ma Ali raggiunge la corda inferiore per rompere la presa. Ali sembra mantenere il colpo mentre Almas ritorna, ma Almas lo fa cadere a faccia in giù.
Almas con un’altra prova di pin mentre AJ guarda.
Ali sembra di nuovo in difficoltà, e Almas inchioda una clothesline. Ali finalmente lascia Almas con le ginocchia e puó dare il tag. AJ e Bryan entrano insime. AJ scarica su Bryan. AJ cattura Bryan in una culla per un conto di 2. AJ va sull’apron. Salta dall’apron ma Bryan si muove. AJ continua e colpisce Bryan al polpaccio, chiudendolo poi nella Calf Crusher. Bryan cerca di girarlo ma AJ stringe la presa e si aggiusta nuovamente. Almas entra e rompe la presa di AJ.
Almas va per il DDT Hammerlock su AJ, ma AJ lo scaraventa sulle corde. Ali corre e salta giù dagli scalini d’acciaio, ma scivola, riuscendo comunque a portare Almas sul pavimento. Bryan accusa AJ sul ring. Bryan evita i colpi di Stiles. Bryan con i calci per abbandonare di nuovo AJ. Bryan con dei calci nell’angolo. Ali tag e riesce a connettere un DDT su Bryan. Ali va in cima ma Almas lo blocca. Ali prende Almas sul tappeto. Styles connette il Phenomenal Forearm su Almas. Ali salta dalla cima e connette lo 054 su Bryan per vincere il match

Vincitori: Mustafa Ali e AJ Styles

Dopo la sfida, Ali festeggia con AJ. Andiamo al replay. SmackDown termina Styles e Ali che festeggiano mentre i perdenti del match si riprendono sul pavimento.
Per oggi è tutto, io vi aspetto al prossimo appuntamento con SmackDown sempre su Spazio Wrestling.

Un pensiero riguardo “Report: WWE Smackdown Live 18-12-2018

  • 19 Dicembre 2018 in 16:05
    Permalink

    Senza offesa ma ogni settimana questi report diventano sempre più illeggibili.

Lascia un commento