sabato, Aprile 13, 2024
HomeReportReport: WWE Smackdown Live 02-05-2017

Report: WWE Smackdown Live 02-05-2017




Salve a tutti e benvenuti al report di Smackdown Live, che questa settimana si è svolto a Fresno, CA.

La puntata si apre con un Jinder Mahal intento a farsi scattare foto con il titolo WWE derubato la settimana scorsa a Randy Orton. Ad un certo punto a interromperlo è il Commisioner Shane McMahon in persona, che lo invita a restituire il titolo e a pensare al match che lo impegnerà sta sera, perché il suo avversario sarà Sami Zayn.

Dopo questo retroscena, torniamo in arena, dove lo stesso Shane presenta il nuovo membro dello show, il campione degli Stati Uniti Chris Jericho, che viene accolto molto bene dal pubblico di Fresno. Shane prova a ricordargli che sta sera dovrà difendere il titolo contro Kevin Owens, ma entra il number one contender AJ Styles a ristabilire l’ordine. Il Phenomenal One si dice convinto di poter battere sia Owens e sia il presente Chris Jericho senza problemi. Il campione degli Stati Uniti non ci pensa due volte e lo aggiunge alla lista. Non fa in tempo a finire la classica frase che irrompe un Kevin Owens furioso, che però se ne sta fuori dal ring. Prima dice che farà tutto il possibile per battere Jericho, poi rivolge all’attenzione a Styles e lo invita ad andarsene dal suo ring perché lui non c’entra niente. Il number one contender non se lo fa ripetere due volte ed esce dal quadrato. Pochi metri e si getta direttamente a pestare il Prize Fighter, i due vengono poi allontanati.

La grafica ci mostra che sta sera assisteremo al tag team match tra Charlotte e Naomi vs Natalya e Carmella

Single match: Sami Zayn vs Jinder Mahal (accompagnato dai Singh Brothers)

Inizialmente il sultano riesce ad essere in vantaggio usando il fisico e la potenza, ma non basta. Zayn riesce a ribaltare la situazione e a effettuare manovre quasi decisive, quando però gli ex Bollywood Brother (per l’esattezza Samir) distraggono il povero Sami, Mahal ne approfitta per effettuare la sua finisher. Il conteggio va a 3 e Jinder Mahal si aggiudica la sporca vittoria.

Nel backstage vediamo Becky Lynch che viene circondata dal trio delle meraviglie Natalya, Carmella e Tamina. Le tre cercano di convincere Becky a unirsi a loro e combattere questa ingiustizia che riguarda la Flair. E sembra quasi pensarci..

Intanto dall’altra parte del backstage vediamo girare il Perfect 10, Tye Dillinger.

Ancora dietro le quinte notiamo Dolph Ziggler intento a guardare un promo dedicato interamente a Shinsuke Nakamura. Al termine del video lo Show Off lo deride, domandandosi chi si crede di essere. Intanto spunta Shane che ricorda a Ziggler che l’atleta nipponico si è presentato la scorsa settimana. Ziggler controbatte dicendo che mostrerà a tutti ciò che vogliono vedere, lui trionfare su Sin Cara, il rivale di sta sera.

Torniamo nel ring dove Aiden English tenta di tenere un promo. Non fa in tempo a presentarsi che risuona la song di Tye Dillinger, ovvero il suo avversario.

Single match: Aiden English vs Tye Dillinger

L’incontro non dura più di 6 minuti, il Perfect 10 domina l’avversario e chiude il match in pochi minuti. And the winner is Tye Dillinger.

Trasferiamoci nel backstage, dove Renee Young intervista Chris Jericho e porge domande in vista del match che lo vedrà impegnato nel main event. Nel frattempo passa da lì un Aiden English quasi in lacrime. Jericho lo nota, prima lo consola ma poi…lo aggiunge alla lista…per aver pianto. Ah, e aggiunge anche Renee, a caso.

Ancora nel back, a Charlotte viene chiesto il motivo per cui il famoso trio la detesti e la ostacoli, The Queen risponde che non ha importanza, vuole essere campionessa perché questo è il suo destino. Viene raggiunta dal trio delle meraviglie che ovviamente attaccano la Flair, che resta quasi inerme a terra.

Tag team match: Naomi e Charlotte vs Carmella e Natalya

Come previsto, manca all’appello Charlotte e la campionessa si ritrova da sola. Il match inizia comunque e come previsto Natalya e Carmella riescono facilmente a dominare l’incontro, essendo in maggioranza. Ad un tratto però risuona la theme di Charlotte e si unisce al match zoppicando. Con l’arrivo di The Queen la situazione migliora e il duo “face” ribaltano le carte in regola, nonostante i trucchetti sporchi di Ellsworth. Anche se sarà grazie a lui che Carmella effettua il roll up vincente ai danni della campionessa Naomi. A fine match, strano ma vero, le vincenti ricominciano a fare piazza pulita nel ring. A interrompere il pestaggio è Becky Lynch che però, sembra voler dare retta al trio. Quindi stringe la mano ai componenti, tranne a Ellsworth, con lui vorrebbe addirittura un abbraccio. E invece no, la Lynch è intenzionata a mal menare sia Natalya e sia Carmella. Quando i sogni di tutti sembravano realizzarsi ecco che Tamina atterra la povera Becky. Purtroppo vediamo ancora il trio delle meraviglie allontanarsi dal ring, festeggiando tra i fischi del pubblico.

La grafica ci ricorda nuovamente il main event tra Y2J e Kevin Owens.

In seguito ci viene proposto un promo del New Day, sempre più vicino al debutto.

Single match: Dolph Ziggler vs Sin Cara

Anche questo match dura poco, e nonostante le manovre quasi aeree dell’eroe messicano, Dolph riesce a sferrare un superkick di potenza non indifferente. 1..2..3. Lo Show Off ha ufficialmente avvisato Nakamura.

Promo sull’imminente debutto di Lana nello show blu.

Passiamo ora nella “centrale della polizia” dove il team Breezango è intento a indagare sui fratelli Usos. Dopo un po’di buffonate vengono al risultato finale; 21 Maggio, Chicago. Data in cui verranno incoronati i nuovi campioni di coppia. Gli Usos, in tutto questo devono ancora farsi vivi.

Passiamo finalmente al main event della serata.

WWE US Championship match: Chris Jerihco vs Kevin Owens

KO parte subito all’attacco e si scaraventa sull’avversario con un rabbia tremenda. Nonostante Jericho ci provi, Owens resta in vantaggio. Il campione degli Stati Uniti cerca più volte di connettere la Walls of Jericho, ma niente da fare. La situazione precipita quando Owens effetta prima un superkick e poi una DDT all’esterno del ring. Il conteggio arriva comunque a 2, e Jericho sembra sempre più determinato. Ma nonostante i tentativi disperati, l’ex volto dell’America effettua una Pop Up Powerbomb definitiva. Il conteggio questa volta arriva a 3. Abbiamo un nuovo US Champion! Sarà Owens a battersi con Styles!

Mentre i paramedici raggiungono il ring per soccorrere Y2J, ecco che Owens attacca ulteriormente il malcapitato, effettuando una seconda Pop Up Powerbomb. Poi KO sembra volersene andare, ma poi ci ripensa e cerca di sferrare un’altra Pop Up, che non va a segno per la debolezza di Jericho. Mentre i paramedici trasportano a fatica l’ex campione US, il pubblico ringrazia e incita il nome di Chris Jericho. Sembra tutto finito ma ancora una volta viene attaccato da Owens, questa volta però incastra la testa di Chris in una sedia e lo sbatte con violenza nel paletto all’esterno. La puntata termina con le immagini di un dolorante Chris Jericho.

Lo show finisce, ahimè con poca carne al fuoco in vista di Backlash. Cosa ci aspetterà nella prossima puntata di Smackdown Live?

Valutazione puntata: forse ci si aspettava qualcosa in più per quanto riguarda lo sviluppo delle storyline, in compenso la qualità dei match è più che sufficiente.

 

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI