WWE: Report WWE Raw 16-01-2023 (il ritorno di Bobby Lashley)


La puntata viene inaugurata dagli Usos e da Solo Sikoa

“Avete visto cosa facciamo tutte le settimane? KO non devi intrometterti nel nostro percorso. Tutta la Bloodline seguirà e sarà devota a Roman Reigns. Mentre noi batteremo il Judgement Day.”

Arriva proprio il Judgement Day a interrompere i tre, 

“L’unica cosa che dovete riconoscere è che comandiamo Raw. E anche la divisione tag, dato che abbiamo anche vinto il gauntlet e guadagnato l’opportunità. Vinceremo e porteremo i titoli a Raw di nuovo. Non vi siete mai intromessi nel nostro camminano, come mai? Forse perché avete paura.”

Gli Usos fanno la lista di coloro che hanno battuto, mentre Dom parla ancora del carcere e di come gli Usos non sono conosciuti. Faccia a faccia tra Dominik e Solo,  Rhea si mette in mezzo e parte un faccia a faccia molto lungo tra i due. Dominik decide di attaccare Solo, facendo scattare la rissa. I tre si picchiano, rimangono solo Solo e Rhea, con Il membro di Judgement Day che provoca Sikoa. Arriva Mustafa Ali e atterra Sikoa dalla terza corda.

Single Match: Solo Sikoa vs Mustafa Ali 

Solo ci mette poco a prendere il controllo  della pratica. Samoan Drop, poi attacco all’angolo e Ali rimane a terra. Presa al collo, poi Ali reagisce con due dropkick e un superkick che fa cadere fuori dal ring Solo. Suicide Dive che non va a segno perché Ali viene intercettato da un uppercut, poi clothesline e conteggio di due. Questa volta Solo sbaglia lo splash, ma reagisce buttando violentemente Ali contro il paletto. Dal pubblico arrivano gli Usos, ma prima che possa succedere qualcosa, arriva Kevin Owens. Due contro uno, Owens riesce a mettere fuori gioco gli Usos, mentre sul ring Ali va vicino alla vittoria con un tornado ddt. 450 che non va a segno, Sikoa prende Ali e lo batte con la sua Samoan Spike. Appena si alza, Owens lo atterra com una stunner e lo porta fuori dal ring, lo adagia sul tavolo dei commentatori, ma non riesce a dare nulla perché tornano gli Usos. Owens reagisce lanciando sedie ai due gemelli e colpendolo al volto, ma arrivano anche tutti gli ufficiali e i dirigenti a placcare Owens e a impedirgli di andare oltre.

Vittoria via pinfall: Solo Sikoa

Promo di Lashley in cui promette di battere tutti i contendenti di questa sera e di vincere il titolo degli Stati Uniti la settimana prossima. 

C’è anche un promo in cui si rende noto che Cody Rhodes tornerà alla Royal Rumble.

Intervista per Elias, l’atleta dice che il 2022 è stata una montagna russa,  mentre il 2023 sarà il tour della vendetta. Dall’ufficio di Adam Pearce esce MVP che dice di non disturbare il dirigente, dato che il vincitore è stato già dichiarato. Se vuole problemi, MVP organizzerà un incontro proprio con il futuro vincitore. Elias accetta. 

Tag Team Match: Street Profits vs Shelton Benjamin & Cedric Alexander 

Iniziano Dawkins e Benjamin, con il secondo che colpisce addirittura Ford, poi di concentra su Dawkins, com due German suplex. Tag per Alexander, mossa combinata che non va a segno, tag anche per Ford che atterra Alexander con una crossbody e un braccio teso. Alexander reagisce portando Ford sull’apron e atterrandolo. Nel frattempo, arriva MVP a bordo ring. Tag per Benjamin, anche questa volta la mossa non va a buon fine e Ford si cambia con Dawkins, che atterra e entrambi. Tag, spinebuster e frog splash, conteggio interrotto da Alexander. Torna di nuovo Dawkins, tag immediato per Ford. Ford va sulla terza corda, Alexander mette fuori gioco Dawkins e Benjamin atterra Ford con un super belly to belly. Ford colpisce con un enziguri Benjamin, doppio tag. Benjamin e Ford finisco fuori, suicide dive di Alexander, attacco aereo anche di Dawkins. Sul ring MVP tenta di disturbare l’arbitro, Alexander e Benjamin non ne approfittano, anzi vanno incontro alla sconfitta dopo un roll up di Dawkins.

Vittoria via pinfall: Street Profits 

Intervista per Finn Balor che dice di essere pronto per il match. Alpha Academy interrompe tutto, lamentandosi anche della sconfitta di settimana scorsa, dato che il team doveva essere squalificato dopo l’infortunio di Balor. I due team litigano un po’, finché Priest. On dice che devono andarsene. 

Becky Lynch arriva sul ring e inizia a parlare di Bayley, paragonandola a una Karen. Arriva Damage CTRL e Bayley, non capendo il paragone, dice che Becky non si ricorda neanche il suo nome. La prende in giro dicendo che non ha amici, poi parlano del 2015, con Bayley che dice che Becky ha rubato il suo posto, il suo momento e il suo match a WrestleMania. Becky reagisce dicendo che ha lavorato più duro di tutti gli altri ed è per questo che ha ottenuto tutto ed è solo colpa di Bayley se non la leader di Damage CTRL non ha raggiunto gli obiettivi. Le due continuano il battibecco, fin quando Becky non sfida Bayley a uno steel cage match per la prossima settimana. Bayley accetta. 

Single Match: Elias vs Omos con MVP

Omos subisce i primi attacchi di Elias, poi lo atterra con un big boot. I due finiscono fuori, faccia a facci con MVP, con il manager che vorrebbe usare il bastone, Elias la chitarra. Arriva Omos che atterra Elias e distrugge la chitarra. Sul ring Elias attacca Omos con tre jumping knees, poi va sulla terza corda, ma Omos lo prende e lo atterra con la double handed choke slam.

Vittoria via pinfall: Omos

Intervista per Pearce che dice che Raw XXX sarà imperdibile. Akira Tozawa arriva e dice che vuole un posto nella Rumble. Pearce gli organizza un match valevole l’ingresso. 

Tag Team Match: Judgement Day (Damian Priest & Dominik Mysterio) vs Alpha Academy 

Iniziano Dominik e Gable, con il secondo che riesce a prendere in giro Dominik, facendogli fare la figura del codardo. Tag per Priest, I due lottano stile greco-romano, ma Priest non cade nella trappola. Colpi all’angolo, Dragon screw di Gable e 

Poi tag per Otis. Ancora tag per Gable, i due decidono di attaccare il braccio di Priest. Entra Dominik e riesce a prendere il controllo del ring, poi tag per Priest, che atterra Gable e poi lo mette sulla terza corda. Tag per Dominik, tentativo di superplex che non va a segno, headbutt di Gable che invece connette. Doppio tag, Otis fa piazza pulita e va vicino alla vittoria con una bodyslam. Tag per Gable che viene tirato fuori da Dominik, ma subisce un suplex. Super chokeslam dalla terza corda. Dominik diventa l’uomo legale e tenta il roll up, ma viene intrappolato nella Ankle Lock. Ripley distrae l’arbitro, Priest torna e atterra con la Southern East Chokeslam e Dominik prende il pin vincente.

Vittoria via pinfall: Judgement Day 

Single Match: Iyo Sky con Damage CTRL vs Michin con Candice LeRae

Clinch iniziale che finisce in parità, poi Iyo viene atterrata da un dropkick. Iyo reagisce con un missile dropkick e un double knee all’angolo, solo due. Iyo procede con una mossa di sottomissione a terra, poi manata al costato. Le due lottano e bloccano molti colpi, poi Iyo viene atterrata con una neckbreaker e  dei calci al torace. All’esterno del ring Dakota e Candice lottano, sul ring Michin riesce ad atterrare e sconfiggere Iyo.

Vittoria via pinfall: Michin

Bianca Belair è sul ring

“So che sono state poche settimane, ma mi siete mancati. Non ho mai mancato Raw, ma il mio lavoro è anche rischio. Ma ogni rischio porta a un premio alla fine. Alexa, so che non c’ero, ma adesso dovresti avere il coraggio di venire qui.”

Arriva proprio Alexa

“Bianca sono qui, tu hai paura perché non sai cos’ho in serbo per te.”

Bianca la interrompe subito, sfidandola per il titolo alla Rumble, anziché dover partecipare alla rissa reale e doverla vincere. Alexa accetta. Belair esce dal ring per lottare e scatta la rissa, con Bliss che subito ha la peggio, ma poi riesce a lanciare Bianca fuori dalle barricate. Le due continuano la rissa tra il pubblico con tentativo di KOD su due sedie. Bianca viene distratta da Uncle Hodwy tra il pubblico e subisce una ddt al suolo. 

Single Match: Akira Tozawa vs Bronson Reed

Reed mette al suolo Tozawa e lo intrappola in una presa al suolo, poi lo atterra con una panciata. Chop violenta all’angolo, poi serie di forearm e calci. Bosyslam, Steam Roller e poi presa al suolo. Tozawa accenna a una flebile reazione, con una huracanrana e un suicide dive. La seconda mossa aerea non va a buon fine, dato che viene preso al volo, schiantato contro le barricate e poi Tozawa subisce anche una mossa aerea dall’apron. Reed va sulla terza corda, colpisce Tozawa con la sua diving splash e vince.

Vittoria via pinfall: Bronson Reed

Intervista per Rollins che è euforico per Raw e la Rumble. Anche lui promette di vincere sia il titolo che la Royal Rumble.

Six Way Elimination Match: Seth Rollins vs Bobby Lashley vs Dolph Ziggler vs Finn Balor vs Baron Corbin vs The Miz

Il vincitore affronterà Austin Theory a Raw is XXX. Al tavolo dei commentatori ci sarà anche Austin Theory.
Partenza caotica, con un tutti contro tutti dai dentro che fuori dal quadrato. Le coppie sono Balor-Rollins, Ziggler-Miz e Lashley-Corbin. Lashley viene distratto da JBL e atterrato da Corbin, mentre Ziggler procede con una ddt al suolo. Sul ring guttbuster di Rollins su Balor, Rollins si mette sulla terza corda e viene raggiunto da Corbin prima e Balor poi. Lashley prende tutti e quattro, superplex nei confronti di Rollins e powerbomb su Balor e Corbin. Famouser e Skull Crushing Finale su Lashley che incredibilmente esce dal conteggio. Miz colpisce Ziggler con un braccio teso e un big boot, poi serie di calci. Roll up di Balor su Miz, Balor subisce poi una serie di calci nella parte infortunata. Figure-4 su Ziggler, invertita poi dallo stesso Ziggler. Rollins arriva e colpisce Miz con la Curb Stomp. The Miz è il primo eliminato. Piccola alleanza Corbin-Balor, Corbin viene poi preso da Lashley e salvato nuovamente ds Balor. Rollins se la prende con Balor, lo porta fuori dal ring e lo colpisce, poi provoca anche Theory. Rollins e Ziggler si alleano contro Corbin, poi decidono di continuare l’alleanza contro Balor. L’alleanza dura poco, dato che Ziggler tenta il roll up. Suicide dive di Rollins su Lashley e Corbin, mossa aerea poi di Balor e per finire anche Ziggler salta dalla terza corda e atterra tutti. Corbin viene messo sul ring da Ziggler, subisce un superkick. Zig Zag su Lashley, poi superkick su Balor, ma alla fine deve capitolare di fronte al pedigree di Rollins. Dolph Ziggler è il secondo eliminato. Ancora alleanza Balor-Corbin, ma poi Corbin gli volta le spalle e lo atterra con la deep six. La sfida continua con Lashley, The AllMighty procede con una neckbreaker e poi lo manda fuori dal ring. Lashley si occupa di Rollins e Balor, Con Rollins che rischia la sconfitta. Vertical Suplex su Balor, poi chiama la Hurt Lock. Lashley viene distratto da Omos che arriva sullo stage e subisce una clothesline da Corbin. Coup de Grace, ma Balor subisce lo Stomp subito dopo. Finn Balor è il terzo eliminato. Corbin porta Rollins fuori dal ring, ma subisce un superkick. Omos poi prende Rollins e lo lancia contro il tavolo dei commentatori. Corbin subisce la spear dentro al ring. Baron Corbin è il quarto eliminato. Theory colpisce Lashley con la cintura, poi rischia di subire una chokeslsm ma reagisce, con Rollins che poi schianta Omos con la Stomp e atterra anche Theory e MVP. Alla fine, però, subisce la spear finale.

Vittoria finale: Bobby Lashley

Vi ringrazio per la lettura del report e vi aspetto la settimana prossima.

 

Rispondi