domenica, Maggio 26, 2024
HomeNewsWWE: Report WWE Smackdown 10-02-2022 (in viaggio verso Elimination Chamber)

WWE: Report WWE Smackdown 10-02-2022 (in viaggio verso Elimination Chamber)

Ciao amici di Spazio Wrestling sono Nicola Tarantino e anche oggi vi accompagnerò in questo nuovo episodio di Friday Night Smackdown.

La puntata si apre con Paul Heyman sul ring, con entrambi i titoli mondiali sulle spalle. L’uomo saggio dice che darà degli spoiler al pubblico. Innanzitutto parla del match che vedremo ad Elimination Chamber 2023, tra Roman Reigns e Sami Zayn. Paul fa poi riferimento al vincitore del Royal Rumble Match maschile: Cody Rhodes, riferendosi al confronto avuto con lui a RAW. Continua ad affermare che è una questione personale e che le cinture appartengono “all’isola della rilevanza” e alla famiglia samoana e che senza questi non esisterebbe alcuna Bloodline e alcun Roman Reigns. Compare poi alle sue spalle Sami Zayn. Il canadese guarda il simbolo di WrestleMania 39 e si fa consegnare il microfono da Paul, dicendogli poi di stare tranquillo perché non vuole fargli nulla. Dice che ora l’avvocato si trova da solo e che nessuno è ancora arrivato a salvarlo, proprio perché tutti i membri della stable sanno che i giorni da campione del Tribal Chief sono al termine e che anche la Bloodline è vicina alla fine. Paul vorrebbe il microfono indietro, ma Sami prende di forza il Consigliere Speciale, mandando un messaggio chiaro a Roman, dicendo che non deve preoccuparsi di Cody Rhodes, in quanto sarà lui a fermare il suo regno ad Elimination Chamber.

TAG TEAM MATCH: DREW MCINTYRE E SHEAMUS VS HIT ROW (w/B-Fab)

Il match inizia con Drew che colpisce con un Glasgow Kiss Ashante Adonis e Sheamus poi si prende il cambio per colpire Adonis all’esterno del ring. Una volta rientrati nel quadrato, Adonis riesce a colpire con un DropKick l’irlandese, che però si riprende subito e mette in difficoltà i due rivali, infatti Top Dolla inizialmente salva il compagno dai tamburi di guerra, ma successivamente lui li subisce. Sheamus si prepara per il BrogueKick, mentre McIntyre mette a segno una Claymore su Top Dolla, andando a segno e chiudendo il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: SHEAMUS E DREW MCINTYRE

Sul titantron appare poi un video dei Viking Raiders, che fanno un rito vichingo dove compaiono anche delle immagini in cui proprio i vichinghi infliggono dolore ai due europei. Valhalla afferma poi che tutto ciò terminerà la prossima settimana.

Vediamo ora Jimmy Uso nel backstage, mentre tenta di chiamare il fratello Jey.

Vediamo poi Karrion Kross e Scarlett, che si divertono nel pensare la sofferenza che hanno fatto patire a Rey Mysterio.

SINGLES MATCH: LACEY EVANS VS CARMEN HARRESS

Lacey Evans inizialmente mostra il suo disprezzo verso l’avversaria e successivamente la schianta al suolo per poi colpirla con dei bracci tesi. L’avversaria tenta di sorpresa una culla, ma la ex marine ne esce e attacca violentemente la debuttante. Ci dà un saggio delle sue abilità acquisite durante gli ultimi allenamenti facendo una verticale sul paletto, che le dà lo slancio per colpire con un doppio calcio Harress. Lacey mette a segno il Women’s Right e chiude l’incontro con la Sleeper Hold.

VITTORIA PER SOTTOMISSIONE:LACEY EVANS

Vediamo Jimmy e Paul Heyman nello spogliatoio, dove parlano dell’assenza di Jey Uso. Paul dice al Damiano di comportarsi da campione e dice al campione di coppia di vedersela da solo e Jimmy, turbato, accetta la situazione.

Nel backstage assistiamo al dialogo tra Sonya Deville e Adam Pearce, con la ex dirigente che continua le sue lamentele, dicendo di non aver avuto l’opportunità di entrare nell’Elimination Chamber Match. Alle spalle del dirigente nel frattempo si avvicina Chelsea Green, che in egual modo vorrebbe avere delle opportunità. Pearce, vedendo le lamentele di entrambe confluire nelle stesse richieste, decide di farle fare coppia contro Liv Morgan e Raquel Rodriguez per questa sera.

SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: USOS VS BRAUN STROWMAN E RICOCHET

A sorpresa vediamo Jey comparire dal pubblico e perciò può partire un match equo tra i Tag Team. A partire nel ring vediamo Ricochet e Jey Uso. Nonostante la grande agilità del primo, il campione riesce ad atterrarlo due volte, per poi dare il cambio a Jimmy. Inizia poi un’azione combo di Braun e Ricochet ai danni di Jimmy, il quale si prende poi una pausa per confrontare una strategia con il fratello a bordo ring. I samoani riescono a riprendersi  con Samoan Drop al volo, che spedisce Ricochet all’esterno del ring. Dopo la pubblicità vediamo gli Usos in pieno controllo. Ricochet riesce a difendersi cin un calcio e mette poi a segno uno Springboard CrossBody. Da entrambi gli angoli avviene il tag. Braun Strowman con molta facilità mette in difficoltà Jey, il quale abbassa poi la corda per far cadere il Monster fuori dal ring. Strowman viene colpito da diversi SuperKick e Suicide Dive e poi una volta rientrati in ring, subisce un CrossBody. Il Monster afferra Jey, che sfugge e mette a segno un SuperKick, ma Ricochet prende il cambio ed esegue alcune manovre. Ricochet colpisce Jey, ma entra Jimmy, che anche viene messo in difficoltà e subisce la Running PowerSlam di Braun Strowman. Ricochet sale sulle spalle del mostro ed esegue una Saempton, ma Jey tira via Ricochet per salvare il fratello. Strowman tenta lo Strowman Express ma Jey scansa e spedisce il Monster oltre il tavolo dei telecronisti. Va Ricochet con un Suicide Dive ma l’azione in ring permette a Jey di prendere il cambio. Shooting Star Press di Ricochet ai danni di Jimmy, ma é Jey l’uomo legale ed esegue lo Splash che permette agli Usos di vincere.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: USOS

Nel backstage vediamo Jey entusiasta per la vittoria, ma Jimmy di meno, infatti chiede al fratello se è ancora fedele alla Bloodline. Confuso Jey va via, ma nel frattempo si avvicina Paul Heyman, il quale era nascosto dietro una colonna. Heyman chiede a Jimmy se il gemello ha detto qualcosa, ma Jimmy mente dicendo che il fratello non si è espresso.

Natalya è ora sul ring, che mostra la propria gioia nell’essere tornata a SmackDown. La canadese ricorda però di avere ancora degli affari non conclusi con Shayna Baszler e afferma che Shayna è solo una copia fatta male di Ronda Rousey. La Baszler si fa avanti e afferma di essere stanca di sentire queste accuse. Arriva però a sorpresa Ronda Rousey, che prima finge di andare faccia a faccia con Shayna e successivamente attaccano Natalya. Giunge Shotzi per difendere la canadese, ma anche lei subisce un duro pestaggio.

La visuale si sposta nel parcheggio, dove Jey Uso incontra Sami Zayn, che dà il bentornato al campione di coppia a SmackDown. Sami gli dice di sapere che non è un bel momento per lui e che Roman Reigns sta per finire il suo regno da campione. Inizialmente il samoano esita, ma poi batte il pugno al canadese, mostrando il suo consenso alle affermazioni di Sami.

Viene ora intervistato LA Knight, il quale ferma subito l’intervistatrice che nomina Bray Wyatt affermando che ora quello che vedranno è il vero LA Knight e che è il momento di cambiare pagina.

TAG TEAM MATCH: LIV MORGAN E RAQUEL RODRIGUEZ VS SONYA DEVILLE E CHELSEA GREEN

Inizialmente Liv riesce a mettere in seria difficoltà Sonya Deville, la quale riesce a redimersi e inizia a fare cambi costanti con Chelsea Green. Le due accoppiate da Adam Pearce colpiscono Liv al proprio angolo. La Morgan scansa un pugno di Sonya, che per sbaglio arriva a Chelsea. Entra poi Raquel Rodriguez e la texana si avvicina alla vittoria, ma la ex General Manager afferra la corda più bassa per sfuggire allo schienamento. Raquel vede che ora Chelsea è la donna legale e così la afferra e la tira nel ring. Per sbaglio Chelsea colpisce Sonya, così Raquel mette a segno la Texana Bomb, mentre Liv conclude con la Oblivion.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: LIV MORGAN E RAQUEL RODRIGUEZ

Assistiamo ora all’intervista di Michael Cole fatta a Charlotte Flair. Il giornalista parla della grande storia e della rivalità passata tra Charlotte e Rhea Ripley. La campionessa dice che erano su un livello diverso tre anni fa e che lì le diede una lezione, mentre ora la metterà al suo posto.

NUMBER 1 CONTENDER FATAL 4-WAY MATCH: REY MYSTERIO VS KARRION KROSS (w/ Scarlett) VS MADCAP MOSS (w/ Emma) VS SANTOS ESCOBAR (w/ Zelina Vega)

Moss spedisce Escobar fuori dal quadrato, poi tenta l’attacco a Kross, ma viene lanciato all’esterno del ring. Il messicano inizia a litigare con Kross, così finisce nuovamente fuori dal quadrato. Riescono poi a mettere in difficoltà Karrion, ma entra Madcap che prende al volo Rey e lo lancia contro Escobar. Moss inizia a colpire all’angolo due avversari, ma poi prende il suo posto Kross nel fare ciò. Ora faccia a faccia nel ring tra Santos e Rey, con il più giovane che riesce a mettere in difficoltà il wrestler mascherato, ma mister 619 reagisce prontamente. Escobar però con molta abilità rimette di nuovo al tappeto Mysterio. Santos riesce a liberarsi dai continui interventi di Kross e Moss, ma è Rey a lanciarsi su quest’ultimi due, che sostavano all’esterno del ring. Il leader del Legado del Fantasma però arriva di gran carriera scagliandosi sui tre rivali con un Suicide Dive. Dopo la pubblicità  vediamo Karrion Kross dominare nel ring. Madcap reagisce e colpisce i tre avversari con delle spallate in rincorsa e riesce poi a schiantare al suolo Karrion con una SpineBuster. Enzeguiri Kick da parte di Escobar su Moss. Rey riesce poi a mettere al suolo Escobar, ma Moss ferma il conteggio. Successivamente, con tanta agilità, il folletto di San Diego stende Moss e Kross, invece Santos mette a segno una manovra su Rey, che però non lo fa arrivare al tre vincente. Escobar e Madcap salgono sul paletto, dal quale il messicano riesce ad eseguire una Hurricanrana. Kross fa fuori Santos, ma subisce una 619 da Rey che viene poi disturbato da Scarlett. Intanto Escobar e Kross finiscono fuori rocambolescamente, mentre Moss cade con una gomitata volante su Rey prima distratto, vincendo l’incontro.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: MADCAP MOSS

Nello spogliatoio della Bloodline vediamo Paul Heyman raggiungere Jimmy Uso, per dirgli che ha parlato al telefono con Roman Reigns, il quale ha chiesto agli Usos di rimanere a casa la prossima settimana. Il Consigliere dice che il motivo di questa decisione è la bugia raccontata da Jimmy riguardo la fedeltà di Jey. Cosa che però Roman ha visto essendo stato spettatore come noi e quindi ha carpito la menzogna detta da Jimmy.

Si chiude così questa puntata è io vi do appuntamento a settimana prossima con un nuovo episodio sempre qui su Spazio Wrestling.

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI