WWE: Rey Mysterio omaggia Eddie Guerrero a Raw


Non è un segreto che Rey Mysterio fosse un amico molto stretto di Eddie Guerrero, morto nell’ormai lontano 2005. Mysterio lo ha ribadito ancora una volta durante l’episodio di stanotte di Raw, in cui ha reso omaggio all’amico scomparso.

Durante lo spettacolo, i Mysterios hanno affrontato Finn Balor e Damian Priest del Judgment Day. Negli ultimi istanti dell’incontro, Balor e Rey erano i due uomini legali.

Priest ha fatto scivolare una sedia sul ring per aiutare il suo partner, ma Dominik è entrato sul ring per non far prendere la sedia ai suoi avversari, tuttavia è stato spinto via e, mentre l’arbitro era distratto, Rey ha colpito il tappeto del ring con la sedia, è caduto e ha lanciato la sedia a Finn, fingendo di essere stato colpito.

L’arbitro si è poi voltato e ha visto il lottatore mascherato svenuto a terra e ha chiamato la squalifica, facendo vincere il team formato da padre e figlio davanti ai fan di San Diego, loro città natale.

Questo era uno degli espedienti più utilizzati da Guerrero durante la sua carriera in WWE per portare a casa i match.

FONTE: WRESTLINGINC.COM

Rispondi