WWE: Rivelati i piani originali per la fine dello Shield


Una delle stable più grandi degli ultimi anni è senza dubbio lo Shield, per anni Roman Reigns, Seth Rollins e Dean Ambrose (oggi Jon Moxley in AEW) hanno deliziato i fan della WWE.

Ecco i piani originali per mettere fine allo Shield

Durante una vecchia intervista con Steve Austin, Seth Rollins rivelò quelli che erano i piani originali della federazione per mettere fine alla grande stable.

“Loro volevano separarci a gennaio 2014, massimo a dicembre. Volevano mettere in scena Roman Reigns vs. Dean Ambrose a WrestleMania 30 a New Orleans. Io ero stato tagliato fuori. Forse dovevo fare l’arbitro speciale o qualcosa del genere. Ero un po’ triste, volevano separarci e volevano farlo in quel modo che onestamente non ci convinceva. Siamo andati da Triple H e gli abbiamo spiegato che non era la cosa giusta, e lui ha capito. Il resto lo sapete è storia”.

Come tanti di voi ricorderanno a WrestleMania 30, lo Shield sconfisse Kane e il The New Age Outlaws in poco meno di 3 minuti.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi