WWE: Roman Reigns si autoproclama miglior wrestler al mondo

Roman Reigns ha recentemente preso parte a Straight To The Source, il nuovo programma sul WWE Network condotto da Corey Graves. Ecco alcuni dei punti trattati dall’ex WWE Champion nel corso dell’intervista:

Sul suo match a Wrestlemania contro The Undertaker: “Essere là fuori con lui è stato incredibile. Non dimenticherò mai quello che ho provato in quei momenti. Non ce lo hanno insegnato. Non ci hanno detto come ritirare The Undertaker o come gestirlo dal punto di vista emozionale, come accettare questa responsabilità. Ovviamente, si trattava di una grande responsabilità e io sono sempre all’altezza della situazione ma davvero, amico, è stato molto emozionante. E’ stato molto più emozionante di quanto avessi pensato, onestamente. E’ stato come salire sulle montagne russe delle emozioni.”

Sulle emozioni provate dopo il match: “Dal punto di vista delle emozioni e di tutto il resto, lo considero profondo. Molto più di quanto mi aspettassi all’inizio. Voglio emergere ed essere al top, mentre The Undertaker aveva lottato per così tanto tempo e si era guadagnato così tanto rispetto. E’ stato bello essere in grado di sentire tutto questo nel match. Voglio arrivare anche io al suo livello. Non ho mai sentito un tale livello di rispetto da parte del pubblico.”

Sull’essere il migliore in-ring performer del momento: “Sono il migliore wrestler in-ring del mondo in questo momento. Puoi riguardare i miei match e le mie partecipazioni ai PPV degli ultimi tre anni e potresti dire che sono un idiota, oppure potresti dire “Diavolo, non ha tutti i torti”. Capisci quello che intendo?”

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by