WWE: Roman Reigns si definisce il wrestler più versatile del roster

Roman Reings attualmente è la superstar più polarizzante del roster WWE. Per ogni fan che lo fischia a causa della mancanza di abilità al microfono, c’è un fan che lo tifa con piacere a causa del suo aspetto. Per ogni fan che lo critica perchè lo considera un wrestler noioso, c’è un fan che si rallegra quando fa un Superman Punch. Sia che lo incoraggino sia che lo fischino, Reigns attira maggiormente i fan più di ogni Superstar. Reigns ha detto a ESPN che crede che questo lo renda la prima superstar che non sia un heel o un babyface. “Sono il primo vero ragazzo della zona grigia … sono diventato quello che ero predestinato ad essere”. Reigns ha detto che cerca di restare fedele a se stesso per quanto possibile, quindi non sta cercando di fare le cose tipiche che gli heel o i face fanno. “Io non vado là fuori e mi agito come pazzo e mi scontro con il pubblico per essere un buon heel. Non esco a sorridere e baciare i bambini, dicendo a ogni città che è la mia città preferita” ha detto. “Io rimango come sono realmente, a volte sono di buon umore, a volte sono di cattivo umore, voglio che il mio personaggio sia il più possibile umano, ma non solo un essere umano regolare che vedi ogni giorno”. Reigns crede che questo lo rende il wrestler più versatile nel roster in quanto può avere rivalità con chiunque e il suo stile di wrestling può essere quello che vuole che sia. “È solo una di quelle cose che mi aiutano a lavorare con tutti perchè non c’è il problema di ‘non possiamo raccontare questa storia perché sono due ragazzi cattivi che si oppongono o sono due buoni’. Posso adattarmi in qualsiasi modo”.

FONTE: WrestlingINC

Francesco Muolo

Nato nel 1995, sono un grande fan della WWE dai tempi di Smackdown con Ciccio Valenti. Dopo la morte di Eddie Guerrero, mi sono allontanato dal mondo del pro-wrestling, per poi ritornare sui miei passi nel 2012. Ho ampliato i miei orizzonti, avvicinandomi al mondo della NJPW e del Bullet Club.