WWE: Ronda Rousey parla della natura predeterminata del wrestling


Ronda Rousey si è affermata come una delle migliori Star femminili della WWE. Prima di firmare con la federazione di Vince McMahon si è guadagnata un nome in UFC e la sua transizione al wrestling è stata rapida. Rousey è apparsa al The Kurt Angle Show, dove non solo ha parlato della natura predeterminata del wrestling, ma anche degli hater che pensano sia falso:

“Aiuta davvero molto il fatto che sia predeterminato e non credo che i wrestler capiscano quanto questo aiuti perché molte volte sento persone offese dire tipo ‘Come osi chiamarlo falso! Non c’è un modo falso per cadere su un tavolo, ogni infortunio è reale’ e io rispondo ‘Ragazzi, non è la parte fisica che rende qualcosa reale’. Gli infortuni non entrano nella tua mente. È l’ansia e l’incertezza del risultato che rende la situazione reale, al contrario del risultato predeterminato di un incontro di wrestling. Immagina se non avessi vinto quella medaglia d’oro, Kurt, cosa avrebbe comportato per il resto della tua vita. Questo è ciò che lo rende reale per me. Degli infortuni non mi interessa. Le persone si infortunano continuamente. Ci sono un sacco di cose fisiche difficili là fuori, il realismo per me è quell’ansia estrema“.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi