WWE: Chi sarà il successore di Vince McMahon?

Vince McMahon acquistò la WWE nel 1982, portandola ad un successo mondiale.

Adesso a 72 anni è ancora il Chairman della compagnia, ma col tempo qualcuno dovrà sostituirlo. Sarà Stephanie, Shane, oppure Triple H?

Ecco cosa ne pensa Jim Ross, storico commentatore WWE.

“Io la penso in un modo. Vince è ancora molto in salute e lavora come un matto, si prende cura di sé stesso e non lascerà la compagnia presto, e non vogliamo che vada via, ha portato la compagnia al successo.

Penso che se dovessi scommettere, punterei su Triple H, che è anche il marito di Stephanie. Penso che Vince lo stia preparando, ma Paul è già un uomo intelligente. Non ha mai bevuto o assunto droghe, e nella sua vita ha imparato molto, quindi credo sarà lui.

Stephanie è molto coinvolta ed è già più del volto della compagnia, fa anche molta beneficenza, hai bisogno di lei.

Credo che Shane sia contento di essere un personaggio in TV. Non so cosa vorrà fare e quale sarà il suo ruolo. Ma credo proprio che Triple H sia il predestinato per quando Vince non ci sarà più.

Ma Vince è ancora unico, pensa all’importanza che ha il Wrestling oggi. Se non avesse ricreato l’immagine dello sport intrattenimento, noi non saranno neanche qui a parlare, sarei uno sconosciuto.

Ci ha reso famosi e ha creato un impero solo con bodyslam e headlock con un processo straordinario, prima Turri pensavano che nessuno guardasse il Wrestling perché era finto.

Eppure ora è in più di 100 paesi, grazie a lui. Io non gli ho mai baciato il culo, anche se in televisione l’ho fatto. È semplicemente brillante.”.

FONTE: Business Insider

 

 

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by