WWE: Sasha Banks entusiasta della divisione femminile della WWE

La Superstar della WWE Sasha Banks ha parlato con Bleacher Report per promuovere WWE Crown Jewel e discutere lo stato attuale della WWE Women’s Division. Alla Banks è stato chiesto, anche dopo tutti i suoi successi, se sentiva ancora la pressione per aiutare a elevare la divisione.

“Direi sì e no”, ha detto la Banks. “Sì, solo perché voglio mantenere lo slancio, perché volevo assicurarmi che se non sono coinvolta io nel giro titolato ci siano più ragazze pronte ad esserlo, e per assicurarmi che ci siano più storie con coinvolte noi ragazze contemporaneamente. Voglio solo di più, di più, di più per le donne, e sento che lo stiamo facendo. Per me non è una novità. Ora sento la pressione sempre meno perché credono così tanto in me e non serve spingermi o pressarmi”.

Per quanto riguarda gli obiettivi per la divisione, la Banks vuole continuare a buttare giù gli ostacoli, proprio come ha fatto per la maggior parte della sua corsa in WWE. Inoltre, non ha esitato a credere che la WWE Women’s Division, che ha appena concluso il suo primo torneo Queen’s  Crown, non sia mai stata migliore di quanto lo sia ora nel 2021.

“Mi sento come se avessimo buttato giù ogni porta che è stata chiusa davanti a noi”, ha detto la Banks. “Se continuano a metterci davanti più porte, continueremo a buttarle giù. La divisione femminile della WWE è la migliore che ci sia mai stata. Penso che sia la più grande di ogni epoca da cima a fondo, e non vedo l’ora di vedere cosa porterà in più il futuro, anche da NXT 2.0. Guardate quante donne ci sono laggiù, quando ho iniziato io c’era solo un gruppo di otto e ora c’è forse un gruppo di 30. Solo vedere la crescita da allora ad oggi è così bello”.

FONTE: WRESTLING INC.COM 



Rispondi