WWE: Seth Rollins boccia una grande storyline

Nell’agosto 2016 Triple H pose fine all’alleanza durata due anni con Seth Rollins, costandogli il titolo Universale di Raw. Sette mesi dopo, Rollins ebbe finalmente occasione di avere la sua vendetta quando sconfisse il suo mentore a WrestleMania 33.

“L’architetto del ring” apparso nell’ultimo episodio di Broken Skull, condotto da Steve Austin ha commentato la storyline.

“C’è stato un lungo periodo in cui Triple H non era presente agli show e non abbiamo potuto interagire, costringendomi ad andare in una direzione diversa. Tutta l’eccitazione che avevamo costruito intorno a questa storia stava sparendo e abbiamo dovuto ricostruirla in vista di WrestleMania, ma le tempistiche non funzionavano, era un gran casino.”

Il match in se però non deluse le aspettative. Seth Rollins contro Triple H a WrestleMania 33 durò più di 26 minuti, diventando il match più lungo della serata è regalando al pubblico la vittoria di Rollins con un Pedigree sul suo ex mentore Triple H.

FONTE: SPORTKEEDA.COM



Rispondi