WWE: Seth Rollins voleva picchiare Vince McMahon

Seth Rollins e “The Fiend” Bray Wyatt si sono affrontati ad Hell in a Cell nel 2019, e come molti ricorderanno il match fu criticato moltissimo soprattutto per il finale.

Durante il “Broken Skull Sessions” di Steve Austin, Seth Rollins ha parlato di quell’incontro rivelando di essere stato cosi infuriato da voler alzare mani a Vince McMahon.

“Guarda, se ci penso adesso dopo oltre un anno e mezzo allora ho un ricordo diciamo positivo, ma quel giorno ero letteralmente fuori di testa. Ero pronto a strangolare Vince McMahon, non sto scherzando. Tyson Kidd si è messo in mezzo, io ero pronto a tutto”.

Un match che lasciò molto male il WWE Universe ma anche Seth Rollins, che addirittura era disposto a fronteggiare il “Boss” in persona.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi