WWE: Si è fatto di tutto per convincere Brock Lesnar a tornare sui propri passi


Lo scorso venerdì è stato un giorno assurdo per la WWE e i suoi fan, con Vince McMahon che ha annunciato l’addio alla compagnia, e con Brock Lesnar che prima ha abbandonato il backstage di Smackdown, per poi presentarsi nello show a pochi minuti dallo fine, attaccando Theory.

Dave Meltzer nel corso dell’ultima puntata del Wrestling Observer Radio, ha riportato degli aggiornamenti su quanto accaduto in quelle ore assolutamente calde, dichiarando che la WWE ha fatto veramente di tutto per far tornare Brock Lesnar sui propri passi.

“Era normale che avrebbero fatto di tutto per riprendersi Brock Lesnar. Parliamoci chiaro è la Superstar più importante del roster, era pubblicizzato per lo show di Boston, non averlo era la cosa peggiore che gli potesse capitare. Si sono assicurati che tornasse. Non mi è stato detto che accordo hanno trovato, ma qualcosa è stato messo nero su bianco. Ripeto non averlo a Smackdown e soprattutto a SummerSlam era qualcosa di devastante per la federazione”.

Ricordiamo che a SummerSlam, Brock Lesnar lotterà nel main event contro Roman Reigns, con in palio l’Undisputed WWE Universal Championship.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi