WWE: Si prosegue ancora sulla linea dei tagli?

È una delle domande che stanno circolando con maggiore insistenza nel corso degli ultimi giorni ed è chiaro che questo aspetto continua a far preoccupare e non poco tutti i tifosi e gli appassionati, ma anche tutti coloro che sono abituati ormai a sfruttare le piattaforme online per puntare sui vari personaggi, oltre che per provare altri giochi come il bingo online, anche se i pronostici in questa disciplina sono sempre molto complicati. Non solo, dato che negli ultimi mesi sono arrivate anche delle notizie particolarmente tristi, come la morte di “King Kong” Bundy.

Quanti tagli illustri nelle ultime settimane!

Nel corso delle ultime settimane, si è parlato tantissimo, in chiave WWE, di una serie di tagli decisamente importante al suo roster principale. Non solo, visto che i tagli riguarderebbero, a quanto pare dalle ultime indiscrezioni che stanno circolando sul web, anche il comparto di backstage.

Notizie che fanno stare con l’acqua alla gola un gran numero di fan, che sicuramente non vorrebbero ritrovarsi con qualche sorpresa inaspettata. A maggior ragione dopo quanto si è verificato con i licenziamenti che sono arrivati direttamente sui ring di Raw e Smackdown che hanno già avuto un forte impatto per tutti.

Gli ultimi nomi sulla lista dei tagli sono a dir poco clamorosi. Infatti, si tratta di Braun Strowman, ma anche di Lana e Aleister Black. Tutti gli appassionati sono in fermento, dal momento che si tratta di licenziamenti a dir poco inattesi, ma non saranno gli ultimi. Non solo gli addetti ai lavori, ma pure i colleghi sono rimasti davvero di sasso di fronte a queste notizie, che stanno avendo un risalto sempre maggiore, sia sul web che sulle testate di riferimento.

Poco, ma sicuro: in WWE nulla è scontato

Si tratta di una regola che, in fondo, dovremmo essere un po’ tutti abituati a conoscere e, al contrario, si resta sempre di sasso quando vengono diffuse certe notizie. Anche se è vero che, al giorno d’oggi, in WWE, non ci si dovrebbe stupire più di nulla, come ad esempio dopo la notizia che l’ex cattivo del wrestling Tyler Reks è diventato donna, semplicemente per via del fatto che le sicurezze sono completamente saltate, a maggior ragione in seguito ai recentissimi tagli.

Da quello che sembra, in base alle nuove direttive che sono state stabilite da parte della famiglia McMahon, sarebbero stati lanciati una serie di rumors che riguardano la toto-vendita della compagnia. Si tratta di una notizia che ha preso talmente piede da circolare ormai da diverse settimane.

Quali sono i motivi che possono aver portato a una simile fuga di notizie? Tra le poche spiegazioni che potrebbero reggere il gioco di quello che sta mettendo in piedi la federazione di Stamford, troviamo il fatto che si sta levando di dosso un po’ tutti quei onerosi che non hanno più molto senso. Insomma, l’obiettivo potrebbe essere prettamente di natura economica, nell’intento di rendere un po’ più leggere le casse della federazione rispetto a questi contrattoni, provando a diventare una compagnia più vendibile e appetibile sul mercato nel caso in cui si dovesse davvero procedere con la vendita.

L’unica cosa certa, fino a questo momento, è che stiamo discutendo solo ed esclusivamente di una serie di indiscrezioni, quindi si rimane pur sempre nel campo delle ipotesi. La WWE, però, potrebbe essere davvero intenzionata a proseguire sulla linea dei licenziamenti nel corso delle prossime settimane. Il famoso giornalista Andrew Zarian, colui che aveva fatto circolare per la prima volta l’indiscrezione secondo cui Supperslam si sarebbe svolta di sabato, attraverso un’intervista che è stata rilasciata al Mat Men Pro Wrestling podcast, ha messo in evidenza come tale tendenza di sbarazzarsi di alcuni super contratti potrebbe essere davvero solamente all’inizio. Insomma, secondo il ben noto giornalista, i fan si dovrebbero mettere il cuore in pace, attendendo una nuova serie di tagli.



Rispondi