WWE: Svelati i motivi del cancellamento di “Talking Smack”

Durante la giornata di sabato, abbiamo appreso della cancellazione del programma di Talking Smack, suggestivo salotto d’intrattenimento post-Smackdown.

Ma quale sarebbe il motivo di tale cancellazione? Vince McMahon avrebbe optato per la cancellazione di Talking Smack non solo per via del calo di ascolti, ma soprattutto al fatto che il programma era del tutto improvvisato, e non seguiva un copione, cosa che Vince non sopportava.Infatti, i protagonisti del programma andavano a braccio durante i promo, inventando i discorsi e le battute da fare al proprio “nemico”, usando molto spesso fatti e problemi reali, al di fuori della kayfabe.

Ovviamente per Vince McMahon questo era un problema insormontabile per il pubblico a casa, il quale sarebbe venuto a conoscenza di problemi interni che secondo il patron della WWE sarebbero sempre dovuti rimanere segreti.

 

Francesco Muolo

Nato nel 1995, sono un grande fan della WWE dai tempi di Smackdown con Ciccio Valenti. Dopo la morte di Eddie Guerrero, mi sono allontanato dal mondo del pro-wrestling, per poi ritornare sui miei passi nel 2012. Ho ampliato i miei orizzonti, avvicinandomi al mondo della NJPW e del Bullet Club.