WWE: The Miz, che capolavoro

Durante la messa in onda di Monday Night Raw, abbiamo assistito ad uno dei più bei promo, fatti dal Magnifico e campione Intercontinentale The Miz:

“Ecco com’è il Barclay’s Center quando è al completo. MI spiace, ho per caso interrotto il vostro momento? Roman Reigns e John Cena nello stesso ring allo stesso momento, il Barclay’s Center sta esplodendo. Quanti momenti riuscite ad ottenere voi due? Sul serio, grazie, grazie, grazie, Barclay’s Center. Nella vita ci viene sempre detto che se lavori duro, se fai al meglio il tuo lavoro, il tuo momento arriverà ed io sono stanco e stufo di aspettare il mio momento mentre gente come voi due continuano ad ottenere momenti settimana dopo settimana. Mi prenderò da solo il mio momento rovinando il vostro. Il General Manager, Kurt Angle, era convinto che Raw necessitasse di un’aggiunta, secondo lui, Raw aveva bisogno di un’aggiunta mentre il titolo Intercontinentale era confinato nel Kickoff di SummerSlam. Sono curioso, Barclay’s Center, Raw aveva bisogno di John Cena? Ci sono 18.000 persone che urlano NO! Non ho finito con te, Cena. Quella faccia, quel ghigno, stai facendo passare il mio momento per una barzelletta. E te, Reigns, dici che questo sia il tuo territorio ma questo è il mio Show. Settimana dopo settimana, sono io a lavorare duramente, non te. E poi ci siete voi del pubblico, non sapete nemmeno se tifare o fischiare John Cena, non sapete nemmeno se tifare o fischiare Roman Reigns. Pensate che questo abbia effetto su loro due? No, ha effetto su di me, l’unico campione in questo ring, la persona che merita di essere nel Main Event ogni notte, a Raw, a SummerSlam o a WrestleMania. Sono stufo di non ricevere il rispetto che merito, la tua maglia dice di guadagnarsi il rispetto, io l’ho guadagnato da 12 anni. Questo è il mio momento.”

Francesco Muolo

Nato nel 1995, sono un grande fan della WWE dai tempi di Smackdown con Ciccio Valenti. Dopo la morte di Eddie Guerrero, mi sono allontanato dal mondo del pro-wrestling, per poi ritornare sui miei passi nel 2012. Ho ampliato i miei orizzonti, avvicinandomi al mondo della NJPW e del Bullet Club.