WWE: The Undertaker attacca Hulk Hogan

La leggenda della WWE The Undertaker ha recentemente chiacchierato con ESPN e ha discusso della sua prima vittoria del titolo WWE contro Hulk Hogan nel 1991. Il Deadman non si è risparmiato con le parole dichiarando che Hogan ha mentito sul presunto infortunio al collo che ha ricevuto dopo aver subito la Tombstone Piledriver a Survivor Series:

“Finalmente sono arrivato a San Antonio e dissi ‘Terry, l’ho riguardato, la tua testa non ha mai colpito!’ e lui disse ‘Fratello, quello che è successo è che mi hai stretto così tanto che quando siamo caduti non avevo riuscivo a muovermi ed è quello che mi ha bloccato il collo, non riuscivo a muovermi affatto.’ A quel punto poi ho pensato che era ok, mi sono reso conto di sapere con cosa avevo a che fare e questo è tutto ciò di cui avevo bisogno.”

Undertaker ha rivelato com’era il suo rapporto con Hogan quando quest’ultimo è tornato in WWE in 2002:

Non sono stato eccessivamente amichevole, ma, sai, se era nell’edificio, mi sono sempre assicurato di salutarlo e coinvolgerlo in una conversazione. Ma sai, ho sempre detto che da quel martedì in Texas, quando ho avuto quella risposta, sapevo tutto quello che dovevo sapere su di lui. E poi, sai, è sempre così … il mio radar era sempre attivo, ogni volta che dovevo interagire con lui.”

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

The following two tabs change content below.
Andrea Vito Cautela
Seguo il wrestling da quando sono piccolo, possiedo quasi tutti i videogiochi della WWE. Colleziono diverse magliette e action figure dei miei wrestler preferiti. Non perdo mai una puntata di Raw o di Smackdown o un PPV dall'età di 6 anni. Mi occupo della sezione news sul sito Spaziowrestling.it