WWE: Titolo universale in palio a Smackdown, ecco chi l’ha spuntata tra Reigns e Balor *SPOILER*

Il pezzo forte dell’ultima puntata di Smackdown, come facilmente prevedibile, è stato il match tra Roman Reigns e Finn Balor con tanto di Universal Championship in palio. Come sarà andata la contesa?

Durante il suo ingresso, Finn si è ritrovato alle spalle Jimmy e Jey Uso che l’hanno attaccato con i gradoni d’acciaio. A soccorrere l’ex campione di NXT, però, ci hanno pensato gli Street Profits. Dopodiché, è arrivato Roman Reigns e l’incontro ha preso il via.

Il match non è durato tanto, ma nonostante ciò i due atleti hanno saputo intrattenerci mettendo in piedi uno spettacolo degno di nota. Finn ci prova con il suo “Coupe de Grace”, ma Roman si salva colpendo il suo sfidante con un Low Blow senza che l’arbitro se ne accorgesse. A quel punto, il campione ha chiuso le pratiche con la sua manovra di sottomissione.

Roman Reigns, dunque, mantiene la cintura ancora una volta. Rientrando nel backstage, però, il Tribal Chief e Paul Heyman notano delle luci rosse che colpiscono l’arena: con il suo ritorno annunciato per la prossima settimana, Brock Lesnar avrà voluto mandare un ulteriore segnale all’Head Of The Table? Oppure questo colpo di scena avrà a che fare con il “Demon Balor”?



Rispondi