WWE: Triple H commenta la sua esperienza in India

In una recente intervista con NBC Sports, il COO Triple H della WWE ha discusso del suo recente tour in India e ha fornito una panoramica sul suo match contro l’ex campione WWE Jinder Mahal a Nuova Delhi.

 

La scorsa settimana la WWE ha fatto il suo grande ritorno in India, ospitando uno spettacolo dal vivo a New Delhi. Era la prima volta dal 2016 che WWE aveva messo piede in India e questa volta la compagnia ha portato con se The Shield, Samoa Joe, Alexa Bliss, Braun Strowman e altro ancora.

Lo spettacolo ha visto anche molti match importanti tra cui un primo match tra Jinder Mahal e Triple H.

 

 

Durante la sua intervista con NBC Sports, Triple H ha dichiarato che il mercato WWE in India è totalmente diverso ed è molto grande, il che è qualcosa che la gente non se ne rende conto.

“The Game” ha anche aggiunto che ci sono alcune persone nel mercato indiano che hanno trasceso il business per l’India e hanno anche affermato che il motivo per cui è stato inserito nella carta di Nuova Delhi è dovuto alla commercializzazione del prodotto in India.

“Sappiamo cosa risuona nei mercati e possiamo vederlo nei nostri numeri e vederlo nella ricerca che i nostri partner hanno fatto, oltre che sui social media”.
Il 48enne ha inoltre dichiarato di essere molto emozionato e felice di sentire la reazione dall’universo WWE in India ed è qualcosa che si aspettava e ha affermato che anche il suo avversario quella notte, Jinder Mahal, ha avuto una grande reazione dalla folla.

Secondo “The Game”, Jinder Mahal ha ancora una lunga strada da percorrere ed è ancora in crescita nel mondo del wrestling e nonostante abbia ottenuto una forte reazione da parte della folla di New Delhi, ha ancora bisogno di guadagnare la reazione dell’Universo WWE. L’ex leader DX ha concluso l’intervista affermando che Jinder Mahal diventerà un’icona culturale per la folla indiana, nel giro di pochi anni. Ha aggiunto,

“Il suo apprezzamento è cresciuto: tutto è stato gestito nel modo giusto.”

 

Triple H è attualmente il Senior Producer di NXT e continua a fare un ottimo lavoro come capo del marchio di sviluppo WWE. Per quanto riguarda la carriera di Hunter all’interno del ring, sembra che l’Universo WWE potrebbe avere la possibilità di vedere “The Cerebral Assassin” nel ring a Wrestlemania 34.

Triple H ha recentemente lottato in molti match di alta qualità, il 14 volte campione del mondo ha affrontato di recente Roman Reigns in un match per l’Intercontinental Champion ad Abu Dhabi, a cui ha fatto seguito la sua vittoria contro Jinder Mahal in India proprio Il giorno dopo.

“The Game” potrebbe ancora una volta far parte di un match a New Orleans il prossimo anno e potrebbe potenzialmente affrontare l’attuale Raw GM Kurt Angle al “The Grandest Stage of Them All”.

 

FONTE: SPORTSKEEDA.COM