WWE: Triple H crede che i match hardcore non siano memorabili


Triple H ha firmato con la WWE nel 1995 e presto è diventato uno dei suoi pilastri, essendo stato una delle migliori Star della compagnia durante la sua gloriosa carriera.

Il wrestling è una disciplina che abbraccia una varietà enorme di incontri e stili differenti. Ciò include i match hardcore, che hanno una propria fan base separata e molto appassionata.

Parlando nell’ultima edizione del podcast Impaulsive, Triple H ha parlato del wrestling hardcore e ha affermato che crede che quel tipo di mach non siano memorabili:

Penso spesso che molte volte quella roba sia esagerata. Se guardi un film ed è solo un film violento, è divertente ma non ti rimarrà dentro per sempre. È solo sangue e budella ed è violento e tutto riguarda chi può fare l’uccisione più violenta o l’uccisione più pazza o qualunque cosa sia, qual è il modo più ridicolo in cui qualcuno può morire in questo film e avere le proprie budella ovunque e un occhio salta fuori dalla testa o qualunque cosa sia. Non ti rimane dentro, non è memorabile. Anche alla nostra epoca, abbiamo fatto un sacco di cose pazze che erano strabilianti ed erano uno shock in televisione, ma il motivo per cui siamo durati a lungo non era a causa degli shock in televisione. Ciò che ci ha tenuto lì è stata l’emozione e lo storytelling, non hai bisogno di uno shock se racconti l’emozione e lo storytelling“.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi