WWE: Un alterco esplosivo ha avuto luogo al WWE Perfomance Center


Sette stelle NXT sono state coinvolte in un alterco al Performance Center della WWE, con un video che emerge dal confronto tra Shayna Baszler, Marina Shafir e Jessamyn Duke e Mia Yim, Jessie Elaban, Lacey Lane e MJ Jenkins.

Nell’ottobre dello scorso anno, un’altra esibizione è esplosa al Performance Center, mentre Charlotte Flair e Becky Lynch si sono scontrati con il centro di addestramento all’avanguardia della WWE. Flair aveva pubblicato sui social media che sarebbe stata al Performance Center il giorno dopo per parlare con i talenti NXT femminili, con NXT che ha persino twittato una foto di Charlotte, ma tutto non andò come previsto, dato che Becky Lynch attaccò Charlotte Flair durante la visita, con la WWE che twittò quanto segue:

In una clip rilasciata di seguito dalla WWE, si può vedere Shayna Baszler, Marina Shafir e Jessamyn Duke che si scontrano con Mia Yim, Jessie Elaban, Lacey Lane e MJ Jenkins per confrontarsi con il quartetto in uno degli spogliatoi del WWE Performance Center. I tre membri di Four Horsewomen della MMA sono entrati sulla scena durante una clip, interrompendo un’intervista e dicendo che loro “gestiscono lo spogliatoio” , iniziando cosi un alterco esplosivo tra le sette superstar della WWE.

Bene, NXT continua ad essere incredibilmente innovativa, e questa rissa nel backstage è la quintessenza di come il marchio continua ad eccitare con tre delle Quattro Amazzoni (meno Ronda Rousey che fa parte di Monday Night Raw).

 

FONTE: Sportskeeda.com