WWE: Un match a SummerSlam è stato accorciato per problemi di tempo


Secondo quanto riferito, l’incontro tra Ronda Rousey e Liv Morgan tenutosi a SummerSlam è durato molto meno di quando previsto a causa di problemi di gestione del tempo. Secondo Bryan Alvarez del Wrestling Observer, il match tra The Miz e Logan Paul è durato più del previsto, il che ha costretto i produttori della WWE a tagliare il match valido per lo SmackDown Women’s Championship.

Mentre l’incontro tra Miz e Paul è durato ben 14 minuti e 15 secondi, l’incontro tra Ronda e Liv è durato appena 4 minuti e 34 secondi.

La WWE ha anche mandato in onda diversi video durante le quattro ore di SummerSlam, con i momenti salienti della carriera di Superstar come Brock Lesnar, Roman Reigns, Charlotte Flair e Kevin Owens e anche questi video hanno contribuito a togliere tempo al match femminile dello show blu.

La maggior parte dell’incontro tra le due è stato costruito attorno a Rousey che ha infliggeva danni al braccio della campionessa, costringendo i medici a controllare ripetutamente Morgan. Liv è poi riuscita a schienare l’ex UFC tuttavia, durante il roll up, Morgan aveva ceduto alla presa di Ronda prima che l’arbitro contasse fino a tre.

Rousey poi furiosa per l’accaduto ha continuato ad attaccare la campionessa per poi prendersela anche con l’arbitro, che ha cercato di calmarla.

Il segmento post-match ha sostanzialmente stabilito il turn heel di Ronda, che probabilmente verrà sospesa o multata dalla federazione per le sue azioni.

Con Becky Lynch che invece pare sia passata tra le fila dei buoni, molti fan sui social media sperano che il tanto atteso match tra Rousey e Lynch possa finalmente accadere.

FONTE: WRESTLINGINC.COM

Rispondi