WWE: Un match di Raw (18 luglio) finisce nel caos


Un match in singolo tra Angelo Dawkins e Omos tenutosi nella puntata di Raw di questa notte, è finito nel caos. L’incontro è stato organizzato dopo un segmento nel backstage con gli Street Profits che discutevano del loro prossimo match a SummerSlam contro gli Usos.

Il duo ha parlato dell’arbitro speciale per l’incontro, Jeff Jarrett, prima di essere interrotti da MVP e Omos.

Dawkins durante il match ha cercato di sfruttare il suo vantaggio di velocità, ma si è subito trovato dominato dal gigante nigeriano. Angelo aveva iniziato a guadagnare vantaggio su Omos grazie all’aiuto di Montez Ford, successivamente MVP si è intromesso nella battaglia ed è stato squalificato.

L’incontro è ripreso quindi come match di coppia tra MVP e Omos e gli Street Profits.

Il match stava andando bene per gli sfidanti ai titoli di coppia e proprio sul più bello, quando Ford sembrava in procinto di chiudere i giochi, gli Usos sono intervenuti, portando il match nel caos e lasciando gli Street Profits stesi sul ring.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

Rispondi