WWE: Vince McMahon aveva problemi di memoria


La notizia di venerdì scorso (22 luglio) ha cambiato per sempre la WWE, Vince McMahon ha deciso di abbandonare qualsiasi ruolo all’interno della compagnia, compreso quello a capo del team creativo.

Il noto Sean Ross Sapp ha rivelato di aver parlato con una fonte della WWE, che gli ha rivelato la speranza di molti all’interno della federazione dopo l’arrivo di Triple H al posto di McMahon.

“Il cambiamento che ci aspettiamo maggiormente è quello che Triple H possa non farci ripetere le cose molte volte. Con Vince McMahon è stato cosi, aveva problemi di memoria, molto spesso non ricordava che delle cose che voleva mettere in scena erano già state fatte qualche settimana prima. Tante volte è successo che ci chiedesse di fare qualcosa che avevamo già fatto”.

Ricordiamo che Vince McMahon ha lasciato la sua federazione all’età di 77 anni, dopo decenni al timone della stessa.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi