WWE: Vince McMahon pagò una Superstar solo 100 dollari a WrestleMania che lo fece arrabbiare


Vince McMahon ha avuto una carriera lunghissima al comando della WWE e siamo sicuri che se si volessero raccontare tutti gli aneddoti che lo hanno visto coinvolto ci vorrebbe un sacco di tempo: questo in particolare, però, sembra degno di nota perchè racchiude molti tratti della personalità controversa del Chairman e perchè è piuttosto singolare.

Vince McMahon ha “umiliato” una Superstar a WrestleMania

Parlando sul suo show di YouTube, Dutch Mantell ha rivelato che a WrestleMania 13 Vince McMahon decise di dare solo 100$ a James Dundee (J.C. Ice), che prese parte allo show come manager della Nation Of Domination nel loro match contro la Legion of Doom e Ahmed Johnson.

“Vince era furioso con lui e lo riteneva un idiota, perciò gli diede solo 100$. I manager allora prendevano 5,6,7.000 dollari solo per arrivare a bordo ring. Jimmy ne prese solo 100 e non pagò neanche il taxi che lo portò nell’arena”.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

 

Rispondi