WWE: Vince McMahon voleva licenziare Triple H


A Triple H è stato assegnato il ruolo di responsabile del team creativo della WWE dopo che Vince McMahon si è dimesso dal suo ruolo di presidente della federazione. Questo avvenimento è stato molto apprezzato dai fan.

Prima di tutto questo, The Game ha fatto carriera diventando uno dei migliori wrestler al mondo. Si è affermato anche grazie alla stable conosciuta come D-Generation X.

Vince McMahon voleva licenziare Triple H

Parlando con SPORTbible, Triple H ha rivelato che USA Network non era soddisfatta della natura esplicita dei segmenti della DX a Raw. La situazione era così grave che Vince ha minacciato di licenziarlo ogni settimana:

“Ci siamo detti ‘Prendiamo la lista e usiamola in TV.’ Vince McMahon ci chiedeva in che modo e io ho detto che lo avremmo trasformato in una routine comica e lui era tipo ‘va bene, assicurati che sia divertente’, ma ha un’idea piuttosto distorta di ciò che è divertente, quindi va bene. Abbiamo messo su un podio presidenziale e noi tre siamo saliti lassù, come se Shawn Michaels fosse il presidente e noi fossimo in piedi dietro di lui. Abbiamo esaminato l’elenco delle parole e loro hanno emesso il segnale acustico delle parole che non ci era permesso dire. Abbiamo detto ‘questo è in diretta dagli Stati Uniti, noi della DX ci scusiamo per i nostri atteggiamenti, non diremo più le parole…’ e abbiamo continuato con l’elenco. Il giorno successivo abbiamo ricevuto una lettera dagli Stati Uniti che diceva ‘Congratulazioni per gli ascolti di ieri sera, quello che la DX ha fatto con la nostra lettera è stato esilarante. Congratulazioni per il successo, mancano ancora molti anni.”

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi