WWE: Vince Russo critica il debutto di Damien Priest

Dopo aver preso parte al Royal Rumble Match, Damien Priest si è presentato anche a Raw la scorsa notte, confermando il suo debutto nel Main Roster

Vince Russo, nel suo podcast, ha però detto che il suo debutto sarebbe stato più efficace se fosse avvenuto quando era North American Champion, perchè in quel modo tutti lo avrebbero riconosciuto e avrebbe debuttato con uno status più alto. In questo modo chi non guarda NXT non riconosce la Superstar che debutta, come successe a Ricochet e Aleister Black. Secondo lui, la WWE avrebbe potuto usare anche vignette per costruirlo, perchè funzionano benissimo, ma non l’ha fatto.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

 

Rispondi