WWE vs. AEW: L’addio di Big Show è dovuto ad una questione economica

L’AEW ha messo sotto contratto l’ex Big Show, Paul Wight, con un contratto a lungo termine. Combatterà per la compagnia, ma il suo lavoro principale sarà quello di commentatore, un ruolo che non ha mai avuto in WWE. Questo ha entusiasmato molti fan, ma l’All Elite Wrestling deve stare attenta allo stesso tempo.

Durante Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha espresso la preoccupazione che l’AEW potesse ricadere in uno schema in cui si trovava la TNA anni fa. Hanno già alcuni veterani che hanno lasciato la WWE per unirsi alla compagnia e potrebbero aver bisogno di limitarli. Show ha lasciato la WWE per una questione economica, quindi Meltzer presuppone che Tony Khan gli abbia offerto più soldi.

La strategia di ingaggiare veterani della WWE potrebbe però non essere fruttuosa a lungo termine, come successe appunto alla TNA. Big Show era in WWE da oltre vent’anni, la federazione lo ha anche aiutato nella sua carriera da attore. Dal momento che il mondo sa chi è Paul Wight, questo potrebbe aprirgli ancora più porte. Tony Khan è ovviamente fiducioso di aver preso la decisione giusta, la firma di Wight ha portato un entusiasmo all’AEW, bisognerà vedere se sarà stata la mossa giusta.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi